Presentata ufficialmente la “10 km di Capo Peloro-Trofeo Luigi Cacopardi”

Torre BiancaLa conferenza stampa della "10 km di Capo Peloro"

Si è svolta al Comune di Messina, nella Sala Giunta di Palazzo Zanca, la conferenza stampa di presentazione della 6^ edizione della “10 km di Capo Peloro – Trofeo Luigi Cacopardi”, valida come Campionato Regionale Individuale e C.d.S. Assoluto di corsa su strada. Inserita nel calendario nazionale FIDAL livello “bronze”, assegnerà pure l’ambita “Coppa Forense dello Stretto”.

Torre Bianca

Un momento della conferenza stampa

L’evento, organizzato e promosso dalla Torre Bianca assieme alla Federazione Italiana di Atletica Leggera e all’Ente di promozione C.S.E.N., è in programma domenica, nello splendido scenario proposto dalla riserva della laguna di Capo Peloro, tra Ganzirri e Torre Faro e fino ad arrivare al Pilone.

Il presidente della Torre Bianca, prof. Pietro Tracuzzi, ha illustrato i dettagli e le varie iniziative collaterali, non mancando di sottolineare i molteplici significati che riveste la “10 km di Capo Peloro – Trofeo Luigi Cacopardi”: “Si tratta di una gara paesaggisticamente bella, ma complicata da organizzare. Ringrazio pubblicamente il consiglio direttivo della mia società per l’energia che riesce a trasmettermi e per avere sempre idee innovative, che rendono ancora più ricca la manifestazione”.

Torre Bianca

Il presidente Tracuzzi (Torre Bianca)

Il sindaco di Messina Federico Basile ha fatto poi gli onori di casa: “L’anno scorso ero qui come segretario generale del Comune di Messina, adesso con un altro ruolo confermo il plauso all’ASD Torre Bianca, che porta avanti con professionalità e passione questo appuntamento, che, oltre all’aspetto agonistico, si fregia di tante lodevoli iniziative collaterali. Il tutto si svolgerà in una cornice fantastica, riconosciuta in ambito internazionale”.

Il presidente provinciale della FIDAL Messina Nunzio Scolaro si è soffermato sulla particolarità del giro unico: “E’ una 10 km piatta, veloce, nella quale si possono ottenere ottimi risultati cronometrici. In più, si sviluppa in una sola tornata, caratteristica rara in ambito nazionale. Molto piacevole, quindi, da correre dalla partenza all’arrivo”.

Sono intervenuti, inoltre, il presidente del C.S.E.N Messina e delegato CIP Francesco Giorgio; la dirigente della Torre Bianca, Tiziana Tracuzzi; Maria Giovanna Cacopardi, figlia del compianto Luigi; Davide Liotta (A.S.D. ARB); Pasquale D’Andrea (Camminare i Peloritani); la prof.ssa Angela Mancuso, dirigente scolastico “Evemero”. Erano presenti, inoltre, il dott. Santino Di Perna della Farmacia del Viale; Salvatore Scandurra, presidente della IV Municipalità-Peloro; Lilla Pizzi, vicepresidente della Torre Bianca e lo staff del sodalizio cittadino.

Torre Bianca

La locandina alla conferenza stampa

Il ritrovo dei partecipanti è fissato alle 8 di domenica presso la Fondazione Horcynus Orca. Alle 10 la partenza della competizione di 10 km, che verrà preceduta dal via del Trekking Urbano, al fine di promuovere uno stile di vita sano ed equilibrato, e del Plogging, mix perfetto tra attività fisica, senso civico e rispetto per l’ambiente. Alle 10.10 la “Corri con l’Evemero”, riservata agli studenti dell’Istituto Comprensivo Evemero da Messina. Nel corso della mattinata sarà possibile visitare la Salamare, una sala interattiva e immersiva 3D ad alto impatto emozionale all’interno del MACHO, il Museo di Arte Contemporanea Horcynus Orca che ha sede nella “Torre degli Inglesi” e che espone una raccolta di dipinti, sculture, installazioni e video-opere.

Programma orario della VI 10 km di Capo Peloro – Trofeo Luigi Cacopardi:
Sabato 3 dicembre
dalle 17:00 alle 19:00 Ritiro pettorali e pacco gara
Domenica 4 dicembre
Dalle 8:00 accoglienza presso la Fondazione Horcynus Orca
Ore 08:30 Partenza Trekking urbano
Ore 09:00 Partenza Plogging
Ore 10:00 Partenza gara 10km
Ore 10:10 Corri con l’Evemero
Ore 11.30 Terzo tempo
Ore 12:00 Premiazione

Autori

+ posts