Akademia, Breviglieri: “Roma costruita per l’A1. Ora le gare che contano”

Akademia Sant'AnnaL'Akademia Sant'Anna celebra un punto

La Desi Shipping Messina non ha potuto nulla contro la quotata Roma Volley Club capolista, in vetta a punteggio pieno con ben sette punti di margine sulle più dirette inseguitrici, le friulane del Martignacco, le venete del Montecchio, le emiliane di San Giovanni in Marignano e le calabresi di Soverato.

Akademia Sant'Anna

Ambra Composto alla battuta

Il tecnico peloritano Marco Breviglieri quindi non fa drammi: “Immaginavamo che fosse difficile ma noi scendiamo in campo sempre per dare il massimo e portare punti a casa. Sapevamo che questa partita fosse abbastanza proibitiva e, nonostante i parziali dicano il contrario, la nostra intenzione di provarci non è mai mancata. Abbiamo incontrato, però, una squadra con giocatrici di categoria superiore: fatta per il salto di categoria e quindi la differenza è notevole e si è vista tutta. Non è andata bene e guardiamo avanti, perché sono altre le partite che ci interessano per portare punti importanti per la nostra classifica”. 

Messina è a -7 dai playoff ma si lascia alle spalle Marsala, Sant’Elia e Perugia. Domenica presso il palasport della Cittadella Universitaria dell’Annunziata è prevista la sfida con le friulane del Talmassons, attualmente a quota 12, a -2 dai playoff. Sarà un’occasione utile per provare a ricucire lo strappo con le posizioni che contano e mettere altro fieno in cascina in ottica permanenza.

Autori

+ posts

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.

The following two tabs change content below.

Francesco Straface

Direttore di MessinaSportiva, che ha fondato nel 2005. Ha lavorato nelle tv private messinesi TeleVip e Tremedia per 13 anni, nella carta stampata ("Il Dubbio" e il "Quotidiano di Calabria") e per 6 anni presso la Scuola di Giornalismo della Lumsa di Roma. Nel 2022 l'ingresso nel mondo dell'istruzione, a Siena.