Porto S. Elpidio cede in gara 3. Barcellona sa soffrire ed in semifinale pesca Campli

Basket Barcellona (foto Caracciolo)

Il Basket Barcellona ribalta la serie dei quarti con Porto Sant’Elpidio 74-65 e conquista l’accesso alla semifinale dei playoff di serie B. Domenica prossima al PalAlberti sarà di scena il Campli, vittorioso in gara 3 contro i Tigers Forlì.

I giallorossi, senza l’infortunato capitano Sereni, hanno sudato le proverbiali sette camicie contro i marchigiani mai domi e difficili da arginare. Barcellona avrà il vantaggio del fattore campo anche al secondo turno.

La cronaca:
Parte subito forte la squadra ospite (0-4) con Catakovic e Piccone, autore di una tripla. Dalla lunetta risponde Brunetti e poi ancora Catakovic per il 2-6 dopo due minuti. Grilli ed un tripla di Paunovic riportano il punteggio in parità (6-6) prima del canestro in contropiede di Torresi del 6-8. Ancora Paunovic realizza il pareggio (8-8) e poi Grilli si conferma abile realizzatore. Porto Sant’Elpidio trova ancora una tripla di Cacace, prima di un fallo tecnico alla panchina ospite, che Barcellona non sfrutta al meglio. Grilli infatti realizza solo un libero e poi l’azione viene stoppata dalla difesa marchigiana, che in ripartenza realizza quattro punti consecutivi con Piccone e Romani (9-15)Dopo una palla persa in attacco da Barcellona, Romani allunga ancora fino al +8 (14-22). Barcellona non trova la retina e Romani la punisce ancora a 30″ dalla fine con il +11 (14-25). I giallorossi sbagliano l’ultimo tiro del primo tempo, che si chiude sul 14-25. Barcellona costretta nuovamente a rincorrere.

17 punti per Grilli (foto Caracciolo)

Barcellona sceglie Milojevic e Teghini che realizza i primi due punti del parziale (16-25). I giallorossi sono più reattivi in difesa e Grilli realizza la tripla del -6 (19-25). Dopo il timeout ospite risponde Piccone (19-28). A sbloccare lo stallo ci pensa Rodriguez, ben marcato, con un’azione da tre punti (22-28). I padroni di casa sono più attenti in difesa, ma non trovano ancora le giuste misure in fase d’attacco. Quattro liberi di Grilli concretizzano il 26-28. Troppa precipitazione in attacco nega ai padroni di casa l’opportunità dell’aggancio, che arriva con una penetrazione di Rodriguez (28-28). Piccone sblocca il punteggio di Porto Sant’Elpidio con due liberi ma gli risponde Brunetti per il 30-30. Barilli trova una tripla di tabella e poi ancora Brunetti accorcia le distanza, prima dei due punti di Piccone che fissano il parziale del secondo quarto sul 32-35.

Nella ripresa i primi punti sono per Torresi (32-37), ma risponde Stefanini dalla distanza per il -2 (35-37). Cacace realizza la tripla del nuovo +5 (35-40) e poi Brunetti accorcia ancora sul -3 (37-40). Ancora Torresi è il terminale offensivo degli ospiti, che trovano altri tre punti da Cacace per il nuovo +7 (37-45). Catakovic da il +8 ai suoi (39-47). Ci pensa Brunetti ad accorciare ancora le distanze (41-47). Grilli realizza ancora due punti (43-47) ma risponde subito Cacace (43-49). Una tripla di Paunovic porta Barcellona sul -3 (46-49) a 3′ dalla terza sirena. Lo stesso giocatore pesca Stefanini sotto canestro per i due punti del -1 (48-49)poi Grilli indovina la tripla del +2 (51-49). Il PalAlberti esplode alla seconda tripla di Teghini (54-49). Due punti sulla sirena di Cernivani fissano il punteggio parziale alla fine del terzo quarto sul 54-51 con S. Elpidio che non molla.

Ultimo quarto intenso: Brunetti segna il 56-51 ma gli risponde subito Piccone con una tripla (56-54). Porto Sant’Elpidio perde per cinque falli Cernivani e Stefanini dalla lunetta porta i giallorossi sul +4 (58-54).

Ottimo apporto di Stefanini (foto Caracciolo)

Grilli prova ad affondare il colpo con gli ospiti limittati nelle rotazioni, sua la tripla del +7 (61-54). Tre i liberi per Romani, che ne realizza solo uno (61-55). Barcellona non riesce a chiudere la partita e Porto Sant’Elpidio continua a credere nel secondo colpaccio esterno. I marchigiani sbagliano troppo dalla lunetta e con Piccone si portano sul -5 (61-56). Dopo tanto insistere Romani trova i due punti del -3 (61-58) a 4’55 dalla fine. Barcellona dopo il timeout prova a dare lo scossone decisivo all’incontro, con una tripla di Stefanini, due punti in penetrazione di Rodriguez e due liberi dello stesso play giallorosso, che valgono il +10 (68-58). Catakovic tiene in vita gli ospiti (68-60). Piccone punisce un’amnesia di Barcellona con il canestro del -5 (68-63). Una tripla di Brunetti a 2′ dalla fine dà respiro ai giallorossi, che controllano l’ultimo sussulto degli ospiti e chiudono il match con il punteggio di 74-65. Serie superata contro un avversario valoroso, adesso Barcellona può volare in semifinale!

Basket Barcellona – Malloni P.S. Elpidio 74-65
Parziali:14-25, 18-10, 22-16, 20-14)
Basket Barcellona:  Grilli 17 (1/1, 3/12), Brunetti 17 (4/8, 1/3), Rodriguez 16 (4/5, 1/4), Stefanini 10 (1/2, 2/6), Paunovic 9 (1/4, 2/5), Teghini 5 (1/1, 1/3), Milojevic 0 (0/1, 0/1), Ippedico 0 (0/0, 0/1), Caldarola, Varotta. All: Nisic
Tiri liberi: 20 / 24 – Rimbalzi: 31 8 + 23 (Brunetti 8) – Assist: 15 (Grilli, Stefanini, Paunovic 4)
Malloni P.S. Elpidio: Piccone 20 (4/9, 3/9), Romani 15 (4/9, 2/2), Cacace 12 (1/3, 3/7), Torresi 6 (3/7, 0/2), Catakovic 5 (2/4, 0/1), Balilli 3 (0/0, 1/1), Trovato 2 (1/1, 0/0), Cernivani 2 (1/2, 0/1), Brighi, Simone Fiorito. All: Domizioli
Tiri liberi: 6 / 11 – Rimbalzi: 30 8 + 22 (Cacace 9) – Assist: 15 (Cacace 7)

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com