I play-off sono dell’Acireale. E’ l’Altamura il nuovo avversario dopo l’1-1 col San Pio X

Un undici titolare dell'Acireale

Play-off, scatta la fase nazionale. D’inerzia l’Acireale supera infatti gli spareggi interni al girone B della massima serie regionale e resistendo sul proprio terreno alla Pedara San Pio X pensa già al prossimo avversario: l’Altamura. L’1-1 al termine dei supplementari permette dunque ai granata di Gaetano Catalano di proseguire il proprio cammino verso la Serie D, dopo aver estromesso il Milazzo di rimonta e nell’overtime sabato scorso. Colpita da Furnò, prima che Contino potesse pareggiare i conti e Chiavaro si facesse parare un calcio di rigore per gli ospiti, la formazione etnea ha così fatto valere la seconda posizione conquistata durante la regular season. La squadra del neo presidente Natale Stracuzzi conosce inoltre il nome del proprio avversario nelle semifinali da giocare oltre Stretto, quel Team Altamura che da terzo in campionato supera in trasferta il Bitonto e punta dritto sulla città del Carnevale per conquistare la finale nazionale. Domenica 21 maggio, dopo una settimana di sosta, partirà così il doppio confronto proprio al “Tupparello”, mentre in Puglia, domenica 28 maggio, il retour match sancirà la formazione che affronterà la vincente del confronto Campania “A”-Basilicata, stavolta davvero per un posto in quarta serie regionale. Superati i confini dell’isola, il traguardo è l’11 giugno: l’Acireale ci creDe davvero.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti