Pgs Luce sconfitta in casa del Leontinoi. Granata illude, ma finisce 4-2

Pgs Luce

Nella prima giornata di del girone di ritorno, la Pgs Luce cade nel finale in casa del Leontinoi, che si impone per 4-2. Mister Erminio Fazio deve ancora fare i conti con la lunga lista di indisponibili: ai soliti Costa, Di Nuzzo e Smedile si aggiungono Abate, Branca e Lauro. Nei primi minuti di gioco è il Leontinoi a gestire il gioco, cercando spazi nella ben organizzata difesa della Pgs Luce. Al 5’ la squadra di casa ha l’opportunità di passare in vantaggio grazie ad un calcio di rigore. Sul dischetto si presenta Passanisi, ma Fiumara lo ipnotizza. Due minuti più tardi, però, su una ripartenza, il Leontinoi sblocca il risultato con Netti, abile a ribadire una respinta corta della retroguardia messinese. Irrera cerca di agguantare immediatamente il pari, ma trova la risposta di Siciliano. La gara è molto viva, con i padroni di casa che tengono per lunghi minuti il possesso della palla trovando pochi spazi e la PGS che sfrutta le ripartenze rendendosi pericolosa con Zingale e Granata. Al 16’ è però ancora il Leontinoi ad andare in rete con un tiro da lontano di Di Benedetto. I messinesi hanno subito l’opportunità di accorciare le distanze prima con Zingale, che trova ancora la risposta del portiere avversario, e poi con Granata che sfiora l’incrocio dei pali. Il gol per gli ospiti arriva al 23’ grazie a Granata che trova la giusta deviazione per dimezzare lo svantaggio. A 26’ Bucca ha l’opportunità di pareggiare i conti ma è ancora Siciliano a salvare i suoi.

La seconda frazione di gioco si apre come si era concluso il primo tempo, due squadre che giocano a viso aperto e lo spettacolo ne beneficia. PGS vicina al pari con Irrera e poi Granata. Il Leontinoi risponde agli attacchi avversari ma Fiumara interviene senza problemi. Al 5’ Zingale si rende molto pericoloso con un tiro dalla distanza, che trova Pannuccio pronto sul secondo palo, ma il suo sinistro esce di un niente. Qualche istante dopo Irrera ha una ghiotta occasione ma la palla finisce di poco a lato del palo. E al 10′ del secondo tempo è l’ottimo Granata a ristabilire la parità con un bel tiro di punta da fuori. Nella parte centrale della gara, ecco un po’ di sfortuna: Bucca colpisce la traversa dopo una bella iniziativa personale e qualche minuto dopo Passanisi trova il vantaggio mandando la palla sotto l’incrocio. Ancora Zingale va vicino al pari, ma allo scadere è il solito Passanisi a siglare il definitivo 4-2. Nella prossima giornata la PGS Luce affronterà la difficile gara casalinga contro l’Oliveri, sabato 20 gennaio, alle ore 17, presso la palestra di Montepiselli.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti