Patti senza freni, doppia il Gravina e si conferma al secondo posto

La gioia dei pattesi al termine del match con il Gravina

Vittoria dirompente dello Sport è Cultura Patti, la squadra di coach Sidoti si impone per 93-46 sullo Sport Club Gravina e si conferma al secondo posto in classifica a pari merito con la Costa d’Orlando, uscita vincitrice dalla sfida che la vedeva contrapposta al Nuovo Avvenire Spadafora.

La guardia Giorgio Busco in azione con la maglia dell'Upea Orlandina

La guardia Giorgio Busco in azione con la maglia dell’Upea Orlandina

Giorgio Busco, Custis, Bolletta, Costantino Saintilus sono i cinque scelti da coach Sidoti, mentre il Gravina schiera Sortino, Barbera, Asero, Livera e Consoli. Inizio poco brillante per entrambe le contendenti, le difese hanno la meglio sugli opposti attacchi e la gara non decolla. I viaggi in lunetta di Saintilus regalano a Patti punti importanti. Se la squadra di casa inizia a trovare con continuità la via del canestro,  per gli etnei invece le difficoltà permangono e alla fine del primo periodo accumulano uno svantaggio di 10 lunghezze (21-11). Il secondo periodo Patti continua a difendere con energia e per gli ospiti tutto diventa più difficile. Solo le giocate di Livera e La Mantia tengono in linea di galleggiamento il team di coach Marchesano, che al riposo lungo accusa un gap di 20 punti: 36-16.

Il Terzo parziale ricalca l’andamento dei precedenti, Patti continua a condurre con autorità, grazie alle giocate di Custis, il vantaggio dei padroni di casa aumenta e il Gravina cerca di limitare i danni, ma ci riesce poco, soprattutto nell’ultimo quarto quando Sidoti da spazio ai suoi giovani, che muoiono dalla voglia di mettersi in mostra. Il distacco tra le due squadre si allarga ulteriormente e alla fine il tabellone recita Patti 93, Gravina 46.

Prossimo impegno per Bolletta e compagni sull’ostico campo della Studentesca Licata, contro il team allenato dal messinese Ettore Castorina i pattesi andranno alla ricerca del settimo successo consecutivo.

Tabellino:

Sport è Cultura Patti – Sport Club Gravina 93-46

Parziali: 21-11; 15-5 (36-16); 24-17 (60-33); 33-13

Sport è Cultura Patti: Custis 37, Saintilus 22, Bolletta 8, Busco M. 7, Busco G. 6, Anzà 5, Sidoti Ale 2, Mazzullo 2, Ettaro 2, Lumia 2, Costantino.  Allenatore: Pippo Sidoti

Sport Club Gravina: La Mantia 8, Barbera 7, Spina 7, Duscio 6, Sortino 4, Consoli 4, Crisafi 4, Livera 4, Paglia 2, Asero, Genovesi.  Allenatore: Giuseppe Marchesano

Arbitri: Di Giorgi e Fava di Palermo

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com