Ossidiana a caccia di punti salvezza nel derby con l’Acicastello

Benny Abbaleo in azione

Benny Abbaleo in azione

Vincere l’ultimo derby siciliano della stagione per invertire il trend e, soprattutto, rilanciarsi nel cammino salvezza; è quello che si augura di fare l’Ossidiana sabato nella delicata sfida con l’Acicastello, in programma nella piscina scoperta dell’impianto “Cappuccini” con inizio alle ore 16.30. La gara è valevole per la quinta giornata di ritorno del campionato nazionale di serie B di pallanuoto maschile (girone 4).

Il compito che attende Vinci e compagni è particolarmente impegnativo per via del’elevato valore dell’avversario, che occupa meritatamente il terzo posto in classifica con ben 27 punti all’attivo. “Sappiamo che ci troveremo di fronte un Acicastello lanciatissimo – dichiara il tecnico peloritano Nicola Germanà alla vigilia del confronto – hanno un organico giovane, ben amalgamato e con delle ottime individualità. Noi non possiamo, comunque, soffermarci troppo sugli altri, ma dobbiamo pensare unicamente a giocare da squadra al massimo delle nostre potenzialità”.

L’Ossidiana si presenterà all’appuntamento con la rosa al completo, anche se saranno valutate bene le condizioni di Benny Abbaleo, che ha avvertito, ad inizio settimana, un fastidio al ginocchio. All’andata, la formazione castellese si è imposta di misura (11-10), davanti ai propri sostenitori, al termine di una partita equilibrata e combattuta fino alla sirena. Arbitrerà, infine, il match il signor Acierno di Siracusa. Per quanto riguarda il settore giovanile, il promettente Aniel Alessio è stato convocato nella Rappresentativa Regionale dei 2001, che sta preparando il prestigioso “Trofeo delle Regioni”.

Giorgio Cannizzaro (OSSIDIANA)

Giorgio Cannizzaro (OSSIDIANA)

PROGRAMMA 14^ GIORNATA SERIE B (girone 4): Ossidiana-Acicastello; Cosenza Nuoto-Cus Unime; San Mauro Nuoto-G.P. Modugno; Rari Nantes Napoli-Cesport e Aqavion-Basilicata Nuoto 2000.

CLASSIFICA: Aqavion 39; Cesport 29; Acicastello 27; Cus Unime 25; Basilicata Nuoto 2000 20; San Mauro Nuoto 13; R.N. Napoli 11; Ossidiana, G.P. Modugno e Cosenza 9.

Commenta su Facebook

commenti