Orlandina Basket, l’Alfa Valvole nuovo partner della società paladina

Pozzecco e l’ex Caprari posano con la Mangiatorella
In un momento di palese difficoltà economica nel reperimento di sponsor che affianchino le società sportive, un importante risultato è messo a segno dall’Orlandina Basket che è lieta di ufficializzare il raggiungimento di un accordo annuale con Alfa Valvole in qualità di partner “gold“.
La società paladina presenterà sulle maglia di gioco per la stagione 2013/14 della Legadue Gold il logo dell’Alfa Valvole: un azienda  leader in Italia ed Europa nella produzione e commercializzazione di valvole a sfera in acciaio, fondata nel 1971 e con sede a Casorezzo, in provincia di Milano.

Soddisfazione per l’esito della trattativa espressa dal presidente Enzo Sindoni: “Avere a fianco realtà industriali come Alfa Valvole qualificano, giustificano e gratificano gli sforzi di un’intera comunità che continua ad alimentare un fuoco di passione che evidentemente non conosce distanze”.
La partnership con Alfa Valvole è di sicuro uno dei frutti più importanti sinora raccolti da un’area – sottolinea Aurelio Coppolino, responsabile martketing e comunicazione della società di Capo d’Orlando – che proprio in questi giorni compie il suo primo anno di vita. Oggi le aziende scartano le vecchie ed inefficaci sponsorizzazioni e concentrano le loro risorse su progetti in grado di perseguire degli obiettivi concreti. Il risultato di oggi e quello che ufficializzeremo a breve con un altra importante realtà europea ci fa essere ottimisti, nonostante l’innegabile crisi economica attuale“. 
Il logo dell’azienda meccanica nuovo partner dell’Orlandina Basket

In precedenza la società di via Beppe Alfano aveva accolto tra i suoi partner e fornitori ufficiali oltre alla Legea per le divise di gioco, anche l’Acqua Mangiatorella. La Mangiatorella è presente da oltre un secolo sulle tavole dei consumatori siciliani e calabresi garantendo sempre la migliore qualità. L’acqua minerale nasce a Stilo in provincia di Reggio Calabria nel cuore del Parco delle Serre ad oltre 1200 metri di altezza in un ambiente suggestivo e ed incontaminato.

Commenta su Facebook

commenti