Due ori e un argento messinesi ai Tricolori AICS di pattinaggio

Gruppo messinese a MisanoMessina ha conquistato due ori ed un argento ai Campionati Italiani AICS di pattinaggio artistico a rotelle, che si sono svolti al “Palasport Rossini” di Misano Adriatico. L’importante kermesse faceva parte del programma di “Verde Azzurro”, manifestazione nazionale che ha avuto luogo, in contemporanea, a Cervia e Cesenatico con i Tricolori di atletica leggera (seconda edizione del “Memorial Pietro Mennea”), calcio a 5, beach volley e beach tennis.

Nel pattinaggio artistico a rotelle, 1500 atleti di 160 società affiliate all’AICS, provenienti da 18 diverse regioni italiane, si sono confrontati in un totale di 70 gare tra promozionali (riservate a coloro che hanno mai svolto attività federale), di categoria e di livello per le specialità di singolo (obbligatori e libero), in line, danza, coppie, solo dance, solo dance in line, gruppi spettacolo e sincronizzato.

La Rosa e Sparacino

La Rosa e Sparacino sul podio romagnolo

La Futura ‘90 ha onorato i colori peloritani grazie alle brillanti prove offerte da: Claudia Amato, Andrea Impollonia, Elisa La Rosa, Federica Migliorisi, Silvia Portovenero, Simona Ruggeri, Angelica Sparacino e Martina Totaro. La Rosa e Sparacino hanno sbaragliato la concorrenza nella categoria nazionale A specialità “solo dance”, classificandosi rispettivamente al primo e secondo posto. Gradino più alto del podio anche per l’affiatato duo composto da Ruggeri e Impollonia nella “coppia danza” categoria nazionale B. Momento clou dell’evento romagnolo è stato, infine, il Gran Gala AICS di pattinaggio, che ha visto scendere in pista grandi campioni delle rotelle, come gli azzurri Sara Contardo, Marco Giustino, Federico Rossi, Marco Pescatori e la coppia formata da Davide Trevisani ed Elena Pagliaro.

Si è vissuta, così, un’intensa serata di sport e solidarietà, dedicata quest’anno all’associazione no profit “Progetto Sofia”, volta all’aiuto dei bambini bisognosi nel mondo, alla quale hanno preso parte, tra gli altri, Stefano Giannini, sindaco di Misano Adriatico, e l’on. Bruno Molea, presidente dell’Associazione Italiana Cultura Sport.

Commenta su Facebook

commenti