Nuovo piano tariffario, anche il Messana Tremonti prende posizione

In merito alle indiscrezioni uscite nei giorni scorsi sulla stampa riguardo l’approvazione da parte della giunta comunale di Messina di un nuovo piano tariffario per l’uso degli impianti sportivi, l’Asd Messana Tremonti condivide la posizione e i concetti espressi dalle società Pallavolo Messina e Crescere Insieme in un precedente comunicato inviato ai mezzi di informazione e auspica un confronto tra società, federazioni sportive, Coni e amministrazione comunale per trovare la soluzione che possa venire incontro alle esigenze di tutti i soggetti coinvolti.

La Messana Tremonti

La Messana Tremonti si allinea a Pallavolo Messina e Crescere Insieme

“Un provvedimento del genere – afferma il presidente Mauro Omodei – qualora dovesse venire approvato, andrebbe a penalizzare le società che, con non pochi sacrifici, praticano attività sportiva portando in giro per la Sicilia il nome di Messina e, attraverso il coinvolgimento di centinaia di giovani in una disciplina sana e utile per la propria formazione quale può essere la pallavolo, ma il discorso può essere allargato alle altre discipline sportive, svolgono anche una missione sociale tenendoli lontani dai pericoli della strada. In un contesto economico delicato come quello attuale che sta vivendo il paese e, nello specifico la realtà messinese, un incremento dei costi per l’utilizzo degli impianti penalizzerebbe in maniera eccessiva le società. Si ricorda che la Palestra Juvara, utilizzata dall’Asd Messana Tremonti come da altre società per lo svolgimento degli incontri dei rispettivi campionati ma non solo, è soggetta a infiltrazioni piovane che spesso hanno portato gli stessi sodalizi a dovere proseguire le proprie attività in strutture diverse da quella aventi diritto e che non sono peraltro facili da individuare. L’aumento ventilato delle tariffe, legato a condizioni strutturali totalmente diverse degli impianti, avrebbe un significato, in caso contrario rischiamo solo di fare un grosso danno alle società sportive e alle attività che le stesse portano avanti con determinazione e non pochi sacrifici”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti