Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza, esordio vincente contro il Minibasket Milazzo

Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza Il Minibasket MilazzoNuova Pallacanestro Messina Cocuzza Il Minibasket Milazzo

La Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza bagna l’esordio nel torneo di serie D con una rotonda vittoria per 68-50 nel derby contro il Minibasket Milazzo. Il match di cartello della prima giornata del girone B si è giocato in un palazzetto gremito e come tutti i derby è stata una partita spigolosa e molto sentita da entrambe le formazioni. I padroni di casa dopo due quarti chiusi sempre avanti ma in sostanziale equilibrio hanno legittimato la vittoria alla ripresa del gioco trovando buone soluzioni contro la zona ospite e concedendo solo 7 punti nel terzo parziale. Grazie alle conclusioni di Vidakovic (22) e Stuppia (20) la Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza allunga fino al +22 nell’ultimo parziale, poi le due panchine mandano in campo anche i giovanissimi e il derby termina 68-50. Bene in regia il rientrante Comelli (9), ben coadiuvato da un ordinato Cocuzza (9), buoni contributi anche da Albana, Diallo e Molino che si è speso in difesa sul totem Brzica. A fine gara applausi del folto pubblico e grande soddisfazione per la bella prestazione della squadra allenata da coach Pizzuto.

La Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza festeggia la vittoria nel derby col Minibasket Milazzo

La Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza festeggia la vittoria nel derby col Minibasket Milazzo

Il calendario della Nuova Pallacanestro Messina propone nel prossimo turno un altro impegno difficile con la trasferta contro la Zannella al Palageodetico di Cefalù di domenica 3 novembre con inizio alle ore 18.

Tabellino:

Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza – Il Minibasket Milazzo 68-50

Nuova Pallacanestro Messina Cocuzza: Comelli 9, Ostojic, Pivas, Vidakovic 22, Molino 2, Diallo 2, Albana 4, Cocuzza 9, Marabello, Stuppia 20, Petrovic. Allenatore: Pizzuto

Il Minibasket Milazzo: Cuccuru, Toto 14, Spanò 5, Irrera 4, Giorgianni, Sottile, Gitto, Marchetta, Italiano 12, Brzica 9, Calivà n.e., Shaykarov 6. Allenatore: Bacilleri

Parziali: 20-16, 35-32 (15-16), 15-7 (50-39), 18-11 (68-50).

Arbitri: Fabrizio Miragliotta di Palermo (PA) e Vito Messina di Trapani (TP).

Commenta su Facebook

commenti