Nibali, l’impresa alla Milano-Sanremo vale il terzo posto al mondo

Vincenzo NibaliNibali in trionfo sul podio (foto Ansa)

Lo spettacolare trionfo nella Milano-Sanremo di sabato scorso ha permesso a Vincenzo Nibali di compiere un bel salto in avanti, nella classifica dell’Unione ciclistica internazionale. Lo “squalo dello Stretto” adesso occupa la terza posizione, con 3.220 punti, alle spalle dell’inglese Chris Froome, che è a quota 3.693,43, e del belga Greg Van Avermaet, che si attesta invece a 3.614,57.

Vincenzo Nibali

L’azione sul Poggio si rivelerà decisiva (foto Ansa)

Alle spalle di Nibali ci sono, nell’ordine, l’esperto spagnolo Alejandro Valverde (3.055 punti), il norvegese Alexander Kristoff (2.997) e il campione del mondo in carica Peter Sagan, sesto con 2.689 punti. L’Italia, in base ai risultati dei propri corridori, guida invece la classifica per nazioni con 15.165, davanti al Belgio con 14.808,57 e alla Spagna con 11.949.

Il corridore messinese ha trionfato anche in tv, con ascolti da record. Davvero consistente infatti il seguito ottenuto dalla corsa su RaiDue, seguita nel pomeriggio in media da 1 milione 278 mila spettatori per il 7,8% di share. Durante la Milano-Sanremo vinta dal portacolori del Team Bahrain Merida anche due picchi importanti: oltre il 13% alle 17.25 con più di due milioni di telespettatori sintonizzati.

Commenta su Facebook

commenti