Vincenzo Nibali in Dubai, dalla presentazione al debutto

vincenzo nibaliNibali

Presentazione in grande stile per la Astana di Vincenzo Nibali. Il vincitore dell’ultimo Tour de France inizierà la stagione 2015 al Dubai Tour (4 tappe: da mercoledì 4 a sabato 7 febbraio, per complessivi 660 km) e proprio a Dubai la Astana si è presentata a tifosi, fotografi e giornalisti.

Per lo "squalo dello Stretto" uno splendido sorriso ed il pollice alzato

Per lo “squalo dello Stretto” uno splendido sorriso ed il pollice alzato

Molte le autorità presenti, dagli esponenti governativi del Kazakistan agli sceicchi emiri, ma per tutti l’attrazione è stata lui Vincenzo Nibali. Dopo il Dubai Tour, la stagione del ciclista messinese proseguirà col Tour of Oman (17 – 22 febbraio). Il rientro in Italia dovrebbe coincidere con la partecipazione alla Tirreno Adriatico (11 – 17 marzo), gara già vinta per ben due volte (2012 e 2013). Alla corsa dei due mari ci sarà anche il campione in carica Alberto Contador. La Tirreno Adriatico, dunque, sarà il primo vero duello tra l’italiano e lo spagnolo. I due, assieme a Chris Froome saranno i favoriti del Tour de France e la Tirreno Adriatico sarà un buon banco di prova per testare i lavori fatti in inverno.

Nibali proseguirà poi la sua stagione partecipando alle Classiche monumento di inizio stagione: Milano Sanremo (22 marzo) e Liegi Bastogne Liegi (26 aprile). La gara belga dovrebbe essere l’ultimo impegno agonistico di inizio stagione: dopo si tirerà il fiato, prima di iniziare gli intensi allenamenti in vista della partenza del Tour de France (a Utrecht il 4 luglio).

The following two tabs change content below.
Giuseppe Girolamo

Giuseppe Girolamo

Giornalista sportivo, iscritto all'OdG della Sicilia. Appassionato di ciclismo!

Commenta su Facebook

commenti