Il Nautico Caio Duilio celebra il “Giorno del Ricordo”

Il Caio Duilio celebra il "Giorno del Ricordo"

Si è svolto il 10 Febbraio, presso la sala conferenze dell’I.T.T.L. “Caio Duilio”, il convegno dal titolo “Le Foibe. Per non dimenticare“.

Uno scorcio degli allievi partecipanti all evento

Davanti a una vasta platea, costituita in gran parte da allievi delle quinte classi, il giornalista Davide Gambale, autore del libro “Le Foibe. Dalla Sicilia al Carso”, il Prof. Dario Caroniti, associato di Storia delle dottrine politiche presso l’Università di Messina, e lo studioso delle Foibe Paolo Spadafora, delegato per il Veneto del Movimento “Istria Fiume Dalmazia” hanno raccontato di una tragedia troppe volte dimenticata in cui hanno trovato la morte circa 22mila italiani, per molti anni considerati fantasmi dalla storiografia ufficiale che per troppo tempo ha sottaciuto quanto accaduto nei territori istriani e dalmati a guerra praticamente conclusa. Una vera e propria pulizia etnica quella operata dall’esercito di Tito verso gli italiani che vivevano in quelle terre di confine, considerati nemici del popolo e gettati vivi e morti in cavità carsiche di origine naturale con un ingresso a strapiombo, denominati per l’appunto “foibe”. Al termine dell’evento, moderato dal giornalista Lillo Guglielmo, i relatori si sono intrattenuti con gli allievi  dando vita ad un interessante dibattito.

The following two tabs change content below.
Lillo Guglielmo

Lillo Guglielmo

Plurilaureato, giornalista per passione, docente di matematica e dottore commercialista di professione. In una parola: poliedrico.

Commenta su Facebook

commenti