Il Messina Volley fa festa: è in finale playoff

Il Messina Volley ha vinto in trasferta a S.Stefano di Camastra per 3-0 la gara unica, valevole quale semifinale dei play-off promozione, contro l’Ultragel S.Stefano Camastra.La formazione locale si è presentata alla gara reduce dalla fase dei play-off Big, grazie alla vittoria del proprio girone durante la stagione regolare, e così ha avuto la possibilità di giocare tra le proprie mura amiche del Pala Ceramica del centro tirrenico. Il Messina Volley, giunto terzo nel girone messinese e catanese, era reduce dalla formula dei play-off promozione avendo superato il Giarre, in doppio match, ed il Free Volley a Favara nei quarti di finale.

Il Messina Volley durante un time-out (foto Alessio Costa)

Il Messina Volley durante un time-out (foto Alessio Costa)

A gara iniziata, nel primo set, si nota subito un andamento difficoltoso della squadra di casa: errori in battuta e difesa troppo distratta fanno da specchio ad un Messina Volley molto fluido nel gioco con tanta concentrazione in difesa e precisione in attacco. La logica conseguenza matematica si traduce in cinque punti di vantaggio del team messinese già a metà set (9-14), i quali si raddoppiano a fine parziale con il tabellone del PalaSport che segna 15-25. I numerosi sostenitori del Messina Volley, accorsi con tanto affetto anche nella cittadina famosa per le realizzazioni in ceramica, a fine set manifestano con piena fiducia il proprio sostegno alle atlete di mister Cacopardo. Nel secondo parziale, vuoi per un leggero rilassamento delle ospiti per la vittoria agevole del set precedente, vuoi per una lodevole e caparbia reazione delle padroni di casa, si assiste ad una fuga costante dell’Ultragel consolidata da un vantaggio lineare di 3 punti fino al ventesimo punto. Infatti, da metà parziale in poi, il Messina Volley registra e corregge le tante lacune tattiche manifestate fino a quel punto, recuperando punto su punto e scoraggiando le ragazze locali del tecnico Romeo che vedono vanificare il buon risultato fatto nella prima fase. Si giunge in parità sul 22-22; dopo di ché il Messina Volley si lancia fino al venticinquesimo punto chiudendo a proprio vantaggio anche il secondo set.

La festa gialloblu (foto Alessio Costa)

La festa gialloblu (foto Alessio Costa)

Inizio piuttosto equlibrato nel terzo parziale in cui l’Ultragel S.Stefano Camastra non intende lasciare nulla d’intentato per mettere in difficoltà le ospiti. E’ sicuramente l’esperta Simona Romano la più incisiva tra le padroni di casa, la quale è sorretta bene dalle giocate della palleggiatrice Giunta. Ma ciò non è sufficiente all’Ultragel a stravolgere un andamento di gara e di punteggio che, con il successo definitivo del terzo set (21-25) e dell’intera gara, spalanca le porte della finale play-off al Messina Volley. Grande festa sugli spalti “messinesi” per la vittoria e per il raggiungimento di tale importante traguardo che vedrà capitan Donato e compagne impegnate nell’ultima gara di questa intensa stagione contro il Barcellona ‘95 . Appuntamento domenica 8 giugno, alle ore 19, sul campo neutro del Pala Sport di S.Lucia del Mela.

ULTRAGEL S.STEFANO CAMASTRA – MESSINA VOLLEY 0-3 (15-25 / 22-25 / 21-25)
ULTRAGEL S.STEFANO CAMASTRA : Giunta, Trassari, Dasco, De Naro, Scimè, Romano, Vaccaro (L), Cannata, Palladino. All. Romeo.
MESSINA VOLLEY: D’Andrea, Mento, Rando A., Cannizzaro, Criscuolo, Rando V.(L1), Fabiano, Laganà, Galletta (L2), Montalto, Carnazza, Donato (K), Spadaro. All Cacopardo.
Arbitri: Privitera Rosa di Siracusa e Privitera Giulia di Catania.

Commenta su Facebook

commenti