Messina-Crotone, l’ultima volta in campionato nel 2002: al “Celeste” finì 4-0

Lo stadio "Giovanni Celeste"

Le strade di Messina e Crotone torneranno ad incrociarsi domenica prossima dopo vent’anni. Al “Franco Scoglio” si giocherà alle 20.30 per la giornata inaugurale del campionato di Serie C. Dal 2009-2010 i pitagorici del presidente Vrenna militavano interrottamente tra B e A, prima di incorrere in due retrocessioni consecutive. Le sfide di campionato in riva allo Stretto tra le due squadre si sono aperte nel 1945-46, quando i peloritani si imposero per 2-1, bissando poi il successo grazie al rotondo 3-0 del 1946-47. Nel 1948-49 pari a reti bianche, mentre nel 1949-50 ancora un’affermazione (2-1) dei padroni di casa.

Sasà Sullo

Sasà Sullo, autore di una doppietta in Messina-Crotone 4-0 del 2001-02 (foto Nino La Macchia)

Nel 1968-69, in C, vittoria per 2-1 del Messina con reti di Veneri al 30′, momentaneo pari di Virgili al 78′ e gol decisivo di Sassaroli all’84’. Di misura l’1-0 del 1969-70, per effetto del centro di Luppi al 57′. Nel 1970-71 il 2-1 determinato dalle segnature di Morosini al 6′, Stellone al 35′ e dall’autorete di Gori all’83’. Blitz del Crotone, l’unico fin qui registrato tra i precedenti, nel 1971-72: 0-1 firmato da Della Pietra al 66′.

Dopo lo 0-0 del 1972-73, il 2-0 di marca giallorossa del 1974-75 in virtù dei due rigori trasformati da Musa al 36′ e al 75′. Nel 1975-76 scoppiettante 2-2 (23′ Abate, 45′ Musa su rigore, 53′ Parolini, 62′ autorete di Maglio), viceversa lo 0-0 del 1976-77. Nella prima giornata di ritorno del torneo di C2 1978-79 il confronto si chiuse sul 2-0: Onor al 66′ e Cau dagli undici metri al 79′.

Virtus Francavilla

Pietro Sportillo, anche lui a segno in Messina-Crotone del 2002 (foto Francesco Miglietta)

Nel 1995-96, in Serie D, 2-1 per l’allora As Messina con marcatori Pazzaglia al 25′ e De Luca al 51′, per gli ospiti Caputo al 69′. Nel 1996-97, campionato vinto proprio dai calabresi dopo il testa a testa con il Locri, l’1-1 timbrato da Liperoti al 1′ e Costanzo al 58′ nel match con di scena l’As. Il Crotone venne invece travolto (3-0) dalla Peloro nel secondo impegno a Messina: a bersaglio Perfetti, Naccari e Minisi.

In Serie B, nella stagione 2001-02, l’ultimo precedente. Turno conclusivo d’andata e netto successo per 4-0 dei peloritani allenati da Daniele Arrigoni con doppietta di Sullo, a segno al 24′ e al 46′ del primo tempo, Godeas su rigore al 52′ e Sportillo all’84’. Questa la formazione schierata al “Celeste” il 6 gennaio 2002: Marruocco, Bertoni, Sportillo, Campolo (76′ Romano), Di Meglio (61′ Criaco), S. Marra (83′ Milana), Di Fausto, Obbedio, Godeas, Sullo, Gutierrez. Un girone più tardi il Messina agguantò la salvezza al fotofinish, vincendo per 2-1 allo “Scida” contro un Crotone che era già retrocesso. Nel 2004-05, nel girone eliminatorio di Coppa Italia, l’ultima sfida ufficiale, ma in casa dei rossoblù: di Rafael, al 75′, lo 0-1 per un Messina che stava preparando uno storico campionato di Serie A.

Autori

+ posts