Messina ad un passo dalla finale del Campionato Italiano

Un time out della Spal

Il Messina ha compiuto un passo fondamentale per raggiungere l’agognata finale della Serie A del Campionato Italiano di calcio a 5, organizzato da Alessandro Olimpio.

Sul sintetico de “Il Campetto” di viale Gazzi, i giallorossi cari a Maurizio Pintaudi si sono aggiudicati, infatti, di misura, nella quarta giornata, lo scoppiettante big-match contro la Juventus.  Assoluto protagonista della sfida il talentuoso Trovato, andato ben sei volte a bersaglio. La Ternana ha agguantato in rimonta la Sampdoria; eccellenti le prestazioni fornite da una parte da Beccaria, leader degli “umbri”, e dall’altra dal bomber blucerchiato Costanzo. Primo brindisi nella seconda fase per la Spal, che ha superato nettamente il Chievo.

In Serie B, non conosce ostacoli la corsa a punteggio pieno del Milan, vittorioso contro il combattivo Brescia. Il Napoli è stato rallentato, invece, dai “ragazzi terribili” del Carpi, autori di giocate di classe. Al termine di una gara equilibrata e ricca d’emozioni fino al triplice fischio, il rimaneggiato Cagliari dello scatenato Ruggeri ha piegato la tenace resistenza del Perugia. Completa il quadro la convincente affermazione ottenuta dal Benevento, trascinato dalle invenzioni di Pantò, ai danni del Verona.

Il Cesena è al comando della Lega Pro. I “romagnoli”, presi per mano da Nunnari, hanno avuto ragione del Bologna al termine di un derby che sicuramente non ha tradito le attese. La rivoluzionata Inter ha pareggiato contro l’ambizioso Genoa. I “liguri” hanno pagato dazio alle ormai croniche ingenuità difensive. In salita le quotazioni di Lazio ed Udinese, brave nell’imporre l’alt ad Atalanta e Fiorentina. In virtù proprio di questo successo, i bianconeri hanno agganciato i viola in seconda posizione.

Una fase di gioco della gara Milan-Brescia

Per quanto riguarda le classifiche riservate ai marcatori, sono guidate da Costanzo della Sampdoria (Serie A), Impollomeni del Perugia (Serie B) e Cannistrà del Bologna (Lega Pro) rispettivamente con 17, 16 e 12 realizzazioni.  Nelle Coppe si è giunti, infine, alle semifinali: nella “Gold” gli incontri in programma sono Spal-Napoli e Sampdoria-Juventus, mentre nella “Silver” Atalanta-Carpi e Brescia-Verona.    

 

 

 

LA PARTITA 

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com