Messina-Acireale si giocherà a porte chiuse. Il sindaco De Luca pubblica l’ordinanza

Curva NordLe condizioni del manto erboso non erano ancora ottimali a inizio settembre (foto Nino La Macchia)

La sfida di domenica tra Messina e Acireale si giocherà a porte chiuse. A far chiarezza sull’accaduto, in attesa di comunicazioni ufficiali da parte del club giallorosso, c’è il post del sindaco Cateno De Luca, rivolto ai tifosi: “Ringraziate chi doveva trasformare in questi anni gli impianti sportivi in gingilli. In allegato l’ordinanza del Prefetto di Messina emanata nel rispetto delle norme di sicurezza che si applicano anche agli stadi colabrodo! Dateci un anno di tempo e cercheremo di ricambiare con ampia soddisfazione pure per tutti voi!”.

La prima parte dell’ordinanza

Il primo cittadino ha inoltre allegato l’ordinanza. La Questura di Messina – si legge – ha informato della decisione presa sindaco, ACR Messina, Digos, Prefetto e Polizia amministrativa: “Atteso che nessuna licenza di pubblico spettacolo è stata rilasciata da questo ufficio alla società ospitante l’incontro in argomento dovrà disputarsi senza la presenza di pubblico. Il presidente della società ACR Messina dovrà pertanto astenersi dall’effettuare qualsiasi tipo di vendita o cessione, anche a titolo gratuito, dei biglietti d’ingresso per il suddetto impianto, in assenza di licenza rilasciata dal Questore della Provincia di Messina”.

Già in data 27 settembre scorso il Questore di Messina aveva considerato che perdura “un’acerrima rivalità tra la locale tifoseria organizzata e quella acese” proponendo l’adozione di misure organizzative nonché la chiusura del settore ospiti dell’impianto. A ciò aveva fatto seguito la determinazione del 3 ottobre con la quale l’Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni sportive aveva sospeso il giudizio sulla gara e successivamente, l’11 ottobre, invitato a vietare i tagliandi ai residenti della provincia di Catania. A restare chiuso alla fine sarà l’intero impianto, così com’era successo in occasione del match di Coppa Italia tra Messina e Igea Virtus e per la sfida di domenica scorsa di campionato tra Città di Messina e Portici.

Commenta su Facebook

commenti