La Messana Tremonti vuole sbloccarsi contro la Trinacria Acireale

Il quarto turno del campionato di serie C Femminile di pallavolo riserva alla Messana Tremonti una gara in trasferta. Per le arancioni allenate dal tecnico Giovanni Pastone si tratta della prima partita esterna nel torneo di massima serie regionale. Nei precedenti due incontri disputati la squadra presieduta da Mauro Omodei ha giocato sempre alla “Juvara”.
La trasferta di Acireale contro la Pgs Trinacria è stata preparata in maniera ottimale, con massima attenzione alla cura degli aspetti tecnici e tattici. Pur non sottovalutando le insidie che può nascondere l’incontro vi è in casa messinese la ferma intenzione di dare il massimo per ottenere un risultato positivo. La compagine etnea, al pari della Messana Tremonti, è alla ricerca della prima vittoria in campionato: dopo tre giornate entrambe le formazioni sono ferme a zero punti ma con la squadra cittadina che ha disputato una gara in meno rispetto alle avversarie (2 contro le 3 del Trinacria). Si preannuncia una sfida in cui le motivazioni saranno forti su ambedue i fronti ma dove l’approccio all’incontro, il livello di concentrazione e la capacità di limitare gli errori potrebbero rivelarsi decisivi ai fini del risultato. La Messana Tremonti in questo scorcio iniziale della stagione condizionato dagli infortuni non ha mai potuto contare sull’organico al completo. Una situazione non semplice per il tecnico ma, nonostante le difficoltà derivanti da questa situazione di contingenza, la squadra non ha sfigurato sul piano del gioco, fornendo nel complesso delle prestazioni incoraggianti.

La disposizione in campo delle giocatrici della Messana Tremonti

La disposizione in campo delle giocatrici della Messana Tremonti

Ma soprattutto può contare su un gruppo solido che ha sposato e crede nel progetto societario di dare spazio e opportunità di crescita ad atlete in prospettiva, ben determinate a mettersi alla prova. Già a partire da domenica contro la Pgs Trinacria sarà importante innalzare il livello del rendimento collettivo e l’amalgama tattico tra i vari reparti. Il fischio d’inizio dell’incontro è previsto per le ore 17 con direzione di gara affidata a Candida Cavallaro e Giulia Privitera del comitato Fipav di Catania.
Questo fine settimana vedrà anche l’under 14 fare il suo esordio in campionato. Domenica alla Palestra Juvara (alle 9,30), le giovani atlete arancioni affidate alla guida dei tecnici Pilota e Mafodda ospitano lo Jonio Volley Nizza con tanta voglia di cominciare a vivere questa nuova avventura.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti