Messana, sport e integrazione con Effah e Kalle. Ryolo: “È la strada giusta”

Messana

La Messana unisce lo sport all’integrazione, dimostrando che non si vive soltanto di risultati sportivi. Il direttore operativo Massimo De Domenico e il responsabile del settore giovanile Tommaso Di Pietro hanno voluto abbracciare idealmente i due ragazzi africani Richard Effah e Ousmane Kalle, accolti dalla società giallorossa e in poco tempo entrati nei cuori di tutto, trasmettendo il loro modo di essere e vivere. La società ha ribadito la valenza dello sforzo profuso per costruire un gruppo e formare i ragazzi, che hanno avuto già un percorso di vita ricco di esperienze e possono maturare ancora in un ambiente sano.

MessanaIl presidente Carlo Autru Ryolo intanto ha rivolto un augurio alla città, celebrando l’ingresso nella dirigenza dell’avvocato Salvatore Silvestro, un nuovo socio che garantisce ulteriore respiro a una compagine che è in lotta per un posto in Eccellenza, traguardo alla vigilia del torneo non preventivato: “Spero che quest’anno la squadra riceva maggiore consenso da parte di tutti coloro i quali tengono allo sport a Messina. Sono scaramantico ma siamo sulla buona strada, attraverso queste nuove aggregazioni che garantiranno un nuovo apporto, per fare ancora qualcosa in più di quanto avvenuto finora, con grande soddisfazione della dirigenza. Un grazie enorme ai ragazzi che si impegnano al massimo in allenamento e in partita”.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.