La Maurilio Milone vola in finale di Promozione, sarà derby con l’Aquila Nebrodi

Milone CdOFoto di gruppo per la Maurilio Milone Capo d'Orlando

La finale dei play-off nel girone messinese del torneo di Promozione valevole per il salto di categoria in Serie D Regionale sarà un derby tutto nebroideo con in campo la tradizione e l’esperienza della Maurilio Milone Capo d’Orlando da una parte, l’entusiasmo e la gioventù della “debuttante” Cestistica Torrenovese Aquila Nebrodi.

San Gabriele Messina

San Gabriele Messina

Il verdetto sulle due finaliste è arrivato sabato sera al “PalaFantozzi“, quando i paladini dell’allenatore-giocatore Mario Iannello si sono aggiudicati la gara tre della bella contro un tenace San Gabriele Messina con il punteggio finale di 65-50 dopo una mini serie in cui molto hanno pesato il calendario serrato ed il fattore campo con i ragazzi di coach Francesco Pati abili ad imporsi al “PalaRussello”.

Alla fine il pronostico della vigilia è stato rispettato e la Maurilio Milone che ha guidato la classifica del torneo per tutta la regular season ha prevalso sui peloritani che hanno confermato anche nella serie l’etichetta di compagine “mina vagante“.

La terza sfida in una settimana, la seconda in appena tre giorni, ha premiato Piero Cucinotta e compagni che sin dal primo periodo hanno preso le redini della sfida, ed incrementando il vantaggio quarto dopo quarto prima della palese resa degli avversari nell’ultimo con i seguenti parziali: 17-13, 17-15, 20-16, 11-6.

Fase di gioco tra Aquila Nebrodi e Maurilio Milone

Fase di gioco tra Aquila Nebrodi e Maurilio Milone, le due squadre di nuovo contro ora per la finale della Promozione

Ora la finale presenterà un derby tutt’altro che scontato. La Maurilio Milone opposta all’Aquila Nebrodi di coach Domenico Bacilleri che nella sua semifinale ha strapazzato in due gare la Sport è Cultura Patti ed è autrice di una stagione in costante crescita. Una sfida che sicuramente solleticherà anche le corde di una piccola rivalità di campanile tra società di comuni limitrofi ed atleti con trascorsi comuni.

Pronostico aperto sia per il traguardo in palio di un salto di categoria verso la Serie D Regionale che alla fine potrebbe arrivare per entrambe le società viste anche le due promozioni di squadre messinesi nell’ultimo torneo. E curiosamente per la Capo d’Orlando cestistica potrebbe giungere la seconda promozione appunto dopo quella della Costa d’Orlando di coach Peppe Condello, sebbene i riflettori – come è logico che sia – siano tutti puntati sul possibile ritorno in Serie A dell’Upea Orlandina di Gianmarco Pozzecco.  Tutto ciò senza dimenticare gli ottimi risultati conseguiti a livello giovanile da varie compagini del club del presidente Enzo Sindoni che nei fatti schiera la sua Under 19 nella Nuova Agatirno di coach Renato Franza in Serie C Regionale, dove ha ben figurato nelle due fasi stagionali.

Alessandro Dimitri (Maurilio Milone)

Alessandro Dimitri (Maurilio Milone)

Tabellino:

Maurilio Milone Capo d’Orlando-San Gabriele Messina 65 -50

Parziali: 17-13, 17-15, 20-16, 11-6;

Maurilio Milone Capo d’Orlando: Salvo 2, Gugliotta, Pollicina, Manasseri 8, Valentino 10, Cucinotta 10, Dimitri 15, Scafidi, Scarmatto 4, Micale 11, Iannello 5. All.re : Mario Iannello

San Gabriele Messina: Ponzù Donato 15, Pati A. 2, Catalano, Cannata 12, Pati S., Palermo 4, Marzo 2, Gulletta, Bonasera 2, La Torre, Soraci 12, Meo 1. All.re: Francesco Pati.

Arbitri: Antonio Rocca di Pollina (PA) e Alessio Micalizzi di S.Agata Militello (ME).

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com