Matera e Juve Stabia, colpi in attacco. Catania-Baldanzeddu, Magri a Taranto

Ivano BaldanzedduIvano Baldanzeddu è del Catania

Il campionato riprenderà nel prossimo fine settimana. Se il Messina è ancora fermo al palo, il mercato di Lega Pro è ormai entrato nel vivo. Dopo aver presentato Di Piazza, il cui ingaggio ha seguito quelli di Deli e Faber, movimenti in uscita per il Foggia con Padovan che torna alla Juve e Marco Sansone ceduto a titolo temporaneo al Manfredonia. Per l’attacco il Matera sta per ufficializzare Lanini (dalla Juventus), ex di Entella, Lanciano e Como, mentre rischia di arenarsi la trattativa tra Lecce e Benevento per il portiere Perucchini che sembrava destinato ai salentini. Non si ferma la Juve Stabia che intende ingaggiare un elemento di spicco per rinforzare in maniera sensibile il reparto offensivo: in arrivo dal Latina c’è Daniele Paponi.

Diallo, nuovo arrivo per la Casertana

La Casertana ha prelevato in prestito dall’Avellino il difensore senegalese Layousse Diallo. Ha collezionato 8 presenze in serie B con la maglia degli irpini nella stagione in corso. “Per me è una sfida importante – ha commentato al momento della firma Diallo – Scendo dalla serie B per ritornarci. Avevo bisogno di continuità e, dopo che in avvio di stagione avevo sempre trovato spazio, con l’Avellino questo non è stato possibile”. Attivo anche il Catania che ha tesserato in prestito dal Venezia Ivano Baldanzeddu. Classe 1986, il difensore sardo esordì in A nel 2006/07 con la casacca dell’Empoli e conta complessivamente 231 presenze nei campionati professionistici. Diogo Tavares (Catanzaro), pallino di Argurio, è l’obiettivo degli etnei per l’attacco. L’affare sembra prossimo alla chiusura. Al Taranto approda invece Kevin Magri, messosi in luce nelle giovanili del Chievo Verona, con cui nel 2013/14 ha vinto il Campionato Primavera. A giugno 2016 era stato acquistato dal Vicenza. “Sono entusiasta di poter indossare questa prestigiosa maglia. Non vedo l’ora di giocare allo Iacovone e gioire insieme ai nostri tifosi” ha affermato Magri al sito ufficiale dei pugliesi.

Reggina

L’undici titolare della Reggina di Zeman (foto Alessandro Denaro)

Fumata bianca nella trattativa tra il Bari e il Monopoli. Mattia Montini è stato ceduto definitivamente ai “galletti”, ma rimarrà fino alla conclusione del campionato in maglia biancoverde. L’attaccante del Monopoli ha firmato un contratto a titolo definitivo con il Bari che, a sua volta, ha ceduto a titolo di prestito il portiere Jacopo Furlan, classe 1993, che la società biancorossa ha acquistato a titolo definitivo dal Lumezzane. Si muove sul fronte societario la Reggina. “Con la sottoscrizione dell’aumento di capitale da parte di un numero consistente di soci si è concluso un momento importante della vita della nostra società, anche se non è corretto parlare di “fase nuova” ha dichiarato il presidente della Reggina Mimmo Praticò che aggiunge: “i versamenti effettuati da parte dell’86,08 % dei soci, consentono infatti di dare continuità all’attività del Club, le cui esigenze finanziarie sono molto alte, per garantire la prosecuzione di un campionato difficile come la Lega Pro, che si presenta impegnativo a 360 gradi”.

 

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva