L’Ossidiana Messina stecca la “prima” in casa contro la Cesport

Spettacolare fase della gara Ossidiana-Cesport

Prova sottotono dell’Ossidiana Messina, che ha perso la partita con la Cesport Italia per 12-6 nella seconda giornata del campionato di serie B di pallanuoto maschile. Dopo le indicazioni rassicuranti tratte dall’esordio a Catania, la squadra dello Stretto ha compiuto un abbondante passo indietro nella piscina della Cittadella Sportiva Universitaria.

Felice Sollima

Felice Sollima in azione contro la Cesport

Eppure l’avvio della sfida contro i campani era stato confortante. L’Ossidiana si porta, infatti, in vantaggio con Marco Lo Prete, ma subisce poi il doppio colpo degli ospiti, a segno, nel giro di pochi minuti, con l’esperto Femiano. La reazione dei peloritani si concretizza nelle precise palombe di Maurizio Blandino e Felice Sollima.

Sul 3-2 a favore, l’inerzia della gara si sposta, però, totalmente dalla parte degli ospiti, bravi nel giocare con grinta e lucidità su ogni pallone, che vanno tre volte a bersaglio per il 3-5 all’intervallo lungo. Il copione non muta nei due restanti tempi, come conferma il risultato finale. Unica nota positiva il gol del giovanissimo Salvatore Logoteta. Vinci e compagni dovranno centuplicare le forze nei prossimi impegni in calendario per evitare sgradite sorprese.

“Abbiamo fatto l’opposto di ciò che avevamo preparato – dichiara il tecnico Nicola Germanàe commesso troppi errori, puntualmente sfruttati dagli avversari. In particolare, non mi è piaciuta la gestione delle azioni in attacco. Dovremo lavorare molto in vista del terzo incontro in calendario”. 

Nicola Germanà

Il tecnico Nicola Germanà perplesso

TAB. OSSIDIANA MESSINA-CESPORT ITALIA 6-12 
Ossidiana Messina: Vinci, Sollima 1, Denato, De Francesco, Parmasseur, Blandino 1, Sarno 1, D’Anzi, Di Bella, Lo Prete 2, Logoteta 1, Arruzzoli, Pino. All. Germanà.
Cesport Italia: Torti, Fa. Angelone 1, Di Peso, Perrotta 1, Bouchè 1, A. Esposito 1, Corcione, D. Esposito 1, Fr. Angelone 2, Femiano 5, Puca, Giello, Cozzuto. All. Gagliotta.
Arbitro: Acierno di Siracusa.
Parziali: 3-2; 0-3; 2-4; 1-3.

Risultati: Brizz Nuoto-RN Auditore Crotone 9-11; Ossidiana Messina-Cesport Italia 6-12. Ha riposato: Etna Waterpolo.

Classifica: Cesport Italia 6; Etna Waterpolo e RN Auditore Crotone 3; Brizz Nuoto e Ossidiana Messina 0.

Prossimo turno (20 marzo): Etna Waterpolo-Brizz Nuoto; Cesport Italia-RN Auditore Crotone. Riposa: Ossidiana Messina.

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva