L’Ossidiana Messina perde a Catania e incrocia nel playout la Rn Palermo

Ossidiana MessinaCristiano Sarno in azione

L’Ossidiana Messina ha perso in casa della Brizz Nuoto (10-7) la partita conclusiva della regular season del campionato di serie B di pallanuoto maschile e dovrà giocarsi la salvezza nel playout contro la Rari Nantes Palermo ‘89, giunta penultima nel girone 8, con lo svantaggio dell’eventuale gara 3 in trasferta.

Ossidiana Messina

Salvatore Castorina in azione

Ai messinesi sarebbe servita la vittoria per superare in graduatoria la squadra acese, invece, nonostante si siano battuti con orgoglio ed abbiano anche raggiunto il risultato di parità (6-6), con un gol di Maurizio Blandino sul finire del terzo parziale, hanno ceduto l’intera posta in palio.

“Credo che non meritavamo di perdere – dichiara il tecnico Nicola Germanàtroppi controfalli, alcuni molto dubbi, ci hanno penalizzato fin dall’inizio, togliendoci, inoltre, energie preziose per affrontare al meglio la fase decisiva della sfida”. 

CRONACA – La Brizz Nuoto parte subito con il piede pigiato sull’acceleratore, come confermano le reti di Privitera e Calà, gli ospiti rispondono con il rigore di Salvatore Castorina, ex di turno, e il centro di Davide De Francesco a cavallo dei due tempi. Greco riporta avanti i locali, poi De Francesco si fa parare un penalty da Tropea e gli ospiti incassano tre realizzazioni di fila (a segno Pulvirenti, Mensa e Leonardi). Secondo quarto che si chiude con il sigillo di De Francesco per il 6-3.

Maurizio Blandino dell?ossidiana

L’esperto Maurizio Blandino (Ossidiana)

Dopo l’intervallo lungo, sale in cattedra l’Ossidiana, che, grazie alle marcature di De Francesco, Cristiano Sarno e Blandino, pareggia i conti, ma Pulvirenti fa rimettere la testa avanti ai suoi prima dello sprint finale che li porterà al successo.

TAB. BRIZZ NUOTO-OSSIDIANA MESSINA 10-7
Brizz Nuoto: Tropea, Anzalone, Rapisarda 1, Pulvirenti 3, Leonardi 1, Dato, Greco 1, Longo, Mensa 2, Privitera 1, Calà 1, Sciacca, Greco. All. Giuffrida.
Ossidiana: Vinci, Sollima, Barlesi, De Francesco 4, Giuliano, Blandino 1, Sarno 1, Gentiluomo, Di Bella, Lo Prete, Logoteta, Aruzzoli, Castorina 1. All. Germanà.
Arbitro: Acierno di Siracusa.
Parziali: 2-1; 4-2; 1-3; 3-1.

Risultati 10^ giornata (girone 7): Rari Nantes Auditore Crotone-Etna Waterpolo (annullata); Brizz Nuoto-Ossidiana Messina 10-7. Riposava: Cesport Italia.

Classifica: Cesport 25; Etna Waterpolo 15; Rn Auditore Crotone 9; Brizz Nuoto 7; Ossidiana Messina 3.

The following two tabs change content below.