L’Orsa Barcellona sfida la Fortitudo nei playout. Antoniani: “Daremo il massimo”

Orsa BarcellonaLuca Antoniani in azione contro la Fortitudo (foto Barresi)

A partire da sabato 2 aprile avranno inizio le gare di play-off e play-out del campionato di serie C Gold Memorial Fathallah. Inizia la fase finale della stagione che decreterà la squadra promossa in serie B e quella retrocessa in serie C Silver. La Point Line Barcellona di coach Biondo inizierà in casa il primo turno dei play-out, sfidando domenica 3 aprile al PalAlberti la Fortitudo Messina con palla a due alle ore 19:00.

Orsa Barcellona

Ryan Bucci è tornato sul parquet di Barcellona (foto Marco Barresi)

Una sfida interessante, tra due delle squadre più giovani di tutto il campionato. “Sappiamo che sarà una battaglia, vogliamo riscattare la sconfitta interna patita contro la Fortitudo nella fase ad orologio e dare continuità al successo colto a Reggio Calabria” afferma Luca Antoniani, che è stato il migliore in campo e miglior realizzatore dell’Orsa nella sfida del 20 marzo vinta sul campo della Vis Reggio Calabria.

Antoniani conosce bene i ragazzi di coach Cavalieri. “Affrontiamo una squadra giovane come la nostra dotata di buone individualità che possono punirti, occorre giocare una partita attenta e senza cali di concentrazione per tutti i quaranta minuti”. La sospensione del campionato a causa del ricorso presentato dalla Nuova Pallacanestro Messina è stata l’occasione per preparare con più tranquillità la sfida di domenica, a cui seguirà gara 2 mercoledì 6 aprile al PalaRussello di Messina(palla a due alle ore 19:30).

Orsa Barcellona

Luca Antoniani in azione con l’Orsa (foto Barresi)

“Abbiamo lavorato tanto in queste settimane per arrivare pronti e posso dire che io e i miei compagni daremo tutto per provare a chiudere la serie già a Messina”, conclude Luca, dal 2018 ormai tra i punti fermi della prima squadra e delle squadre giovanili. L’incontro di domenica sarà arbitrato da Daniele Barbagallo di Acireale (CT) e Federico Puglisi di Aci Catena(CT). La Point Line Barcellona inoltre ha deciso che l’ingresso alle gare interne dei play-out sarà gratuito, confidando nella presenza di tanti appassionati.