L’Orlandina prosegue la preparazione in spiaggia. Laganà: “C’è voglia di fare”

Matteo LaganàMatteo Laganà

L’Orlandina Basket sta intensificando la preparazione pre-campionato, svolgendo allenamenti in location a forte impatto turistico, come ad esempio la spiaggia di San Gregorio a Capo D’Orlando. Il preparatore fisico Antonio Fazio spiega però che le attenzioni generali del gruppo sono rivolte al lavoro da affrontare: “Abbiamo scelto come tipologia l’allenamento in spiaggia perchè abbiamo iniziato da pochi giorni. Nello specifico siamo l’ultima squadra del campionato ad essere partita per cui vogliamo fare le cose in maniera molto graduale. Sarà un torneo più corto rispetto al recente passato e abbiamo optato per una fase di scarico a questo punto della preparazione suddivisa tra lavori sulla sabbia e in acqua. Di pomeriggio e col passare delle settimane i volumi e i carichi di lavoro cominceranno ad aumentare e dovremo stare tutti molto attenti per evitare noie muscolari”.

Antonio Fazio

Antonio Fazio (preparatore atletico Orlandina)

Questo il pensiero del capitano Matteo Laganà: “Questa è la mia quarta stagione a Capo d’Orlando. Ringrazio come sempre il presidente Sindoni e il coach Sodini che mi dimostrano grande fisucia. Siamo un gruppo molto giovane ma abbiamo molta voglia di fare dopo uno stop più di sei mesi”. Infine l’urlo del neo Usa Xavier Johnson che dimostra subito di avere idee molto chiare: “Lavora duro, gioca per Capo d’Orlando!”

The following two tabs change content below.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva