Lo Sport Patti non sbaglia in casa contro l’FP Sport e prosegue la risalita in classifica

Lo Sport Patti in difesa
Lo Sport Patti in difesa

Lo Sport Patti in difesa

Dopo la netta deblacle accusata contro la capolista Maurilio Milone Capo d’Orlando ritorna alla vittoria lo Sport è Cultura Patti del presidente Fiumanò e continua la sua scalata alle posizioni alte della classifica. Nella seconda giornata del campionato di Promozione maschile a farne le spese è la compagine messinese dello F.P. Sport allenata dal cestista ex Patti Claudio “Cavalla” Cavalieri che viene battuta con autorità col punteggio di 69-50. La gara, giocata al Pala Serranò di via Case Nuove Russo, ha visto una partenza sprint da parte dei pattesi che scavano subito il solco con un break che risulterà decisivo nel proseguo della partita; il primo periodo si chiude infatti sul più quindici (22-7). L’FP Sport sembra frastornato ma il secondo quarto è più equilibrato, la difesa ospite si fa più attenta e la partita risulta essere più intensa, il vantaggio di Patti è comunque notevole e si va al riposo lungo sul 41-22. Nel terzo periodo si registrano molti errori da entrambe le parti, gli allenatori ruotano molto i quintetti in campo ed i giovanissimi cestisti cercano di farsi valere, si va all’ultimo intervallo sul 53-34, punteggio che schiude l’orizzonte della vittoria per la squadra di casa.

L'organico allenato dal tecnico Gaetano Stroscio

L’organico allenato dal tecnico Gaetano Stroscio

Nell’ultimo quarto i padroni di casa giocano ormai sul velluto, controllano i ritmi e portano a casa facilmente il risultato, l’incontro si chiude sul 69-50 con tripla finale del solito Tonino Princiotta. In evidenza nel roster bianco nero Gullo e Pittari che mettono a referto complessivamente 28 punti. Una rimaneggiato F.P. Sport, solo il duo Russo e Greco chiuderà in doppia cifra, non riesce ad opporre una grande resistenza ai ragazzi pattesi di coach Stroscio, che dal canto loro senza strafare, con buone percentuali al tiro e dominando nel pitturato mettono un altro mattoncino verso la conquista dei play-off promozione. Nel prossimo turno Patti viaggerà alla volta di Antillo per sfidare il fanalino di coda Astamura, squadra ancora alla ricerca del primo sorriso in stagione. Occasione ghiotta per incamerare altri punti preziosi ed accorciare il distacco dalle prime posizioni.

Sport Patti-FP Sport 69-50
Parziali: 22-7, 41-22 (19-15), 53-34 (12-12), 69-50 (16-16)
Sport é Cultura Patti: Anzà F., Gullo A. 17, Princiotta A. 3, Barresi C. 5, Fazio A. 7, Stroscio G. n.e., Gatani G. 2, Pittari O. 11, Muscarà A. 8, Pantaleo A. 4, Sidoti A. 3, Ceraolo A. 9. Coach. Stroscio G.
F.P.Sport Messina: Santoro F. 5, Zaffino S., Corvaja P. 8, Valentini A. 9, Russo G. 13, Forzano M., Greco M. 13, Paladina G. 2. Coach. Cavalieri C.
Falli Fatti: Patti 17 – Messina 21.
Arbitro: Rocca A.

La classifica: Milone CdO* e Minibasket Milazzo* 16 punti; Svincolati, Aquila Nebrodi e San Gabriele 14; FP Sport 12; Patti 10; Orsa e Scarabeo* 4; Astamura Antillo* 0.
* 1 partita in meno

Un primo pinao di Gullo, autore di

Un primo piano di Gullo, autore di 17 punti

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com