LNP Adecco Gold – L’Upea sogna il “settebello”, ma con Veroli sarà dura (VIDEO)

Pozzecco e Laquintana

Tra il sogno dell’Upea Orlandina di calare il “settebello” o assistere al proseguimento della striscia di successi interni di Veroli, deciderà il parquet di gioco di Frosinone (sede di gioco della squadra laziale) dove si affronteranno domani sera due squadre in salute per il decimo turno della LNP Adecco Gold.

Tommaso Laquintana

Tommaso Laquintana

«Sappiamo che Veroli è una grande squadra, ha battuto squadre fortissime come Napoli e Biella. Sappiamo che loro sono imbattuti in casa, ma – dichiara il giovane Laquintana, atleta nativo di Monopoli –  giocheremo come sempre per vincere. Devo crescere ancora molto dal punto di vista della concentrazione, della gestione della palla e dei tempi di gioco».

Coach Pozzecco, dopo aver dato un affettuoso scappellotto a Tommaso, commenta la prossima gara in trasferta al Palasport di Frosinone: «Siamo in un buon momento, ma ieri si è fermato Mays e non sappiamo cosa accadrà da qui a domenica. Siamo ottimisti sul suo recupero, ma siamo anche preoccupati perché non potrà allenarsi né oggi, né domani».

Pozzecco e Laquintana

Pozzecco e Laquintana

Il “Poz” prova a descrivere l’avversario e il tipo di gara auspicabile: «Dobbiamo essere bravi e sempre consapevoli che le altre squadre giocheranno contro di noi dando il 300%, perché avere contro Basile, Soragna e Nicevic aumenta gli stimoli. Io ho grande fiducia in tutta la squadra, ma quella di domenica è la classica gara che non vorresti mai giocare. Veroli gioca la pallacanestro che più si avvicina alle mie idee, grande condivisione di tutto ciò che accade in attacco e in difesa, grande intensità. Faccio davvero i complimenti al loro coach, sarà una partita molto difficile».

Questo il video della conferenza stampa dell’allenatore dell’Upea Orlandina Gianmarco Pozzecco e del play Tommaso Laquintana:

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti