L’Igea passa anche ad Acicatena (1-2) e grazie alla rimonta conserva la vetta

Nuova Igea VirtusIdoyaga a un passo dalla rete nel primo tempo (foto 3mtv)

Il testa-coda del Polivalente arride ai ragazzi di mister Ferrara, che preservano la vetta della classifica grazie ai tre punti conquistati all’ombra dell’Etna in un pomeriggio gelido e ventoso. Si sapeva che non sarebbe stata una gara facile: le motivazioni dell’avversario, il terreno di gioco insidioso e l’importanza della posta in palio avrebbero potuto inasprire i 90 minuti odierni. Ad Acicatena l’Igea, partita in sordina e ritrovatasi in svantaggio poco prima della mezzora di gioco, ha reagito da grande squadra.

Acicatena

Caruso aveva portato in vantaggio l’Acicatena (foto 3mtv)

Tra il pareggio di Franchina e il gol decisivo di Abbate almeno altre tre nitide occasioni da rete hanno legittimato una vittoria dal peso specifico notevole. Non si poteva attendere un grande spettacolo su un campo malconcio, ma l’Igea ha sciorinato una prestazione di carattere, denotando solidità e quel pizzico di cinismo spesso determinante per raggiungere traguardi prestigiosi.

È piaciuto il modo in cui i ragazzi si sono calati nei panni della squadra “operaia”: hanno saputo soffrire, colpendo nel momento clou del match, senza disunirsi dopo l’inaspettato vantaggio. Le ambizioni del gruppo escono ulteriormente rafforzate da questo successo esterno, ben più pesante rispetto a quanto potrebbe indicare il 2-1 finale. I grandi campionati sono frutto anche e soprattutto di queste vittorie “sudore e fango”.

Nuova Igea Virtus

Il gol partita di Abbate con un bel destro al volo (foto 3mtv)

I Risultati dell’11esima giornata.
Città di Acicatena-Nuova Igea Virtus 1-2, Jonica-Leonzio 0-2, Milazzo-Siracusa 1-1, Nebros-Città di Taormina 1-2, Modica-Città di Comiso 5-0, Real Siracusa Belvedere-Mazzarrone 0-0, Santa Croce-Virtus Ispica 1-0, Palazzolo-RoccAcquedolcese 0-0.

La Classifica aggiornata: Nuova Igea Virtus 25 punti, Città di Taormina 24, Modica 23, RoccAcquedolcese 21, Nebros 19, Leonzio e Siracusa 17, Jonica e Real Siracusa Belvedere 15, Santa Croce 14, Mazzarrone 12, Città di Comiso e Milazzo 10, Virtus Ispica 9, Palazzolo 6, Città di Acicatena 4.

Il programma del Prossimo turno: Città di Comiso-Jonica, Città di Taormina-Santa Croce, Mazzarrone-Nebros, Nuova Igea Virtus-Real Siracusa Belvedere, RoccAcquedolcese-Milazzo, Leonzio-Palazzolo, Siracusa-Città di Acicatena, Virtus Ispica-Modica.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.