L’Igea di Alizzi riparte dalle conferme degli esperti Dall’Oglio e Isgrò

Maurizio Dall'OglioMaurizio Dall'Oglio è il capitano dell'Igea (foto Ciccio Saya)

Entra nel vivo il mercato dell’Igea 1946 in vista della stagione 2021/22, la seconda consecutiva nel campionato di Eccellenza. La società del presidente Barresi ha infatti definito le prime due riconferme. Si parte dal capitano Maurizio Dall’Oglio, che vestirà anche nel prossimo torneo i colori giallorossi. La dirigenza è stata unanime nel voler puntare su una certezza dello spogliatoio che con le sue prestazioni ha sempre onorato il sodalizio barcellonese.

Igea

Isgrò fa festa con Dall’Oglio e Cangemi

A Dall’Oglio si aggiunge un’altra importante riconferma in maglia giallorossa, ovvero Antonio Isgrò, che indosserà infatti la gloriosa maglia dell’Igea anche nel prossimo campionato di Eccellenza Siciliana, che, secondo le prime indiscrezioni arrivo dal Comitato Regionale Figc, dovrebbe scattare il prossimo 12 settembre

“Anche Antonio, così come Maurizio, ha sempre dimostrato un grande legame con la piazza e pertanto, anche in questa circostanza, definire l’accordo è stato una semplice formalità”, ha sottolineato il club in una nota stampa. Nei giorni scorsi l’Igea aveva designato Giuseppe Alizzi come nuovo tecnico della prima squadra. Antonio Panarello, altra “vecchia” conoscenza giallorossa, sarà il vice allenatore, mentre il preparatore dei portieri sarà Antonio Drago.

The following two tabs change content below.