L’ex capitano Fall verso l’addio all’Orlandina. I paladini seguono Benvenuti

Abdel FallUna poderosa schiacciata di Abdel Fall

I rumors portano tutti verso una direzione univoca: Abdel Fall può praticamente considerarsi un ex giocatore dell’Orlandina. Emergono, infatti, nuovi particolari nella trattativa in uscita che sta riguardando il capitano paladino. Come scritto da Eventi Press, il lungo senegalese ma con nazionalità italiana è stato convinto a cambiare squadra dopo che il rapporto con parte del gruppo di lavoro e con la dirigenza non è più inossidabile come ad inizio stagione.

Fall

Il lungo dell’Orlandina Abdel Fall difende un possesso

Le scorie sarebbero da addebitarsi all’assenza del lungo nella trasferta sul campo della vicecapolista Orzinuovi, quando il ragazzo non ha partecipato alla gara in Lombardia per assistere la moglie nella nascita del secondo figlio. Il ko in volata dovuto anche all’assenza di un elemento della sua esperienza ha creato qualche mugugno nello spogliatoio ed anche il massimo dirigente Enzo Sindoni, dopo averne tessuto le lodi in sede di mercato, non ha accettato di buon grado questo forfait. Il ragazzo, seguito anche da Rieti, sembra ormai ad un passo dall’accasarsi a Latina, formazione allenata da un ex paladino come Franco Gramenzi.

Questo imporrà ai biancoazzurri di coach Sodini un innesto nel post di cinque. Un nome seguito dalla dirigenza siciliana è quello dell’ex Ravenna Lorenzo Benvenuti, da inizio di stagione a Scafati. In Campania nelle ultime settimane è stato messo ai margini del progetto tecnico con un minutaggio ridotto, nonostante un ottimo avvio di stagione, con la conquista della Supercoppa di serie A2 e il titolo di mvp della rassegna.

RESTA SEMPRE AGGIORNATO

MessinaSportiva