Letojanni ospita il Callipo Vibo e punta alla seconda vittoria stagionale

Esultanza atleti Savam LetojanniEsultanza atleti Savam Letojanni

La prima uscita della Savam Costruzioni Volley Letojanni si è rivelata più che positiva. La gara vinta 3 a 0 sul Cicala Palermo ha fornito al tecnico Flavio Ferrara ottime indicazioni in vista del match che sabato, alle ore 18, si disputerà sul parquet del Pala “Letterio Barca”.

Stefano Remo in battuta

Stefano Remo in battuta

Un secondo esame, il primo tra le mura amiche, che il sestetto messinese dovrà sostenere contro la Callipo Vibo Valentia di mister Chirumbolo e che testerà le reali condizioni dei 12 atleti intenzionati a far bottino pieno anche questa volta. Nelle sedute settimanali, hanno lavorato duro in tutti i fondamentali per opporsi al meglio ad un roster che giungerà in terra sicula con l’obiettivo di muovere la classifica.

Stesse motivazioni per i letojannesi, chiamati a fare punteggio pieno prima di osservare una giornata di riposo, prevista per il 28 ottobre: sosta che farà da preludio a un trittico di gare molto impegnativo. Il 4 novembre gli uomini di Ferrara renderanno visita al Pozzallo, l’11 alla Palestra di via Monte Bianco arriverà la Conad Lamezia e per finire, la settimana dopo, Mazza e compagni affronteranno in esterna il Volley Valley Catania.

Ma per il momento testa al Vibo nelle cui file militano Salmena e l’ex Kevin Barbera, opposto che lo scorso anno recitò un ruolo importante nella conquista delle semifinali play-off perse poi con il Latina. Un gruppo di giovani che non dovranno, dunque, essere sottovalutati, visto che per loro sarà la prima apparizione nel campionato di serie B, girone H di quest’annata e non è stato ancora possibile osservarli in una partita ufficiale. Motivo per il quale, Ferrara e i suoi dovranno stare molto attenti in ogni minimo dettaglio, anche se il match, che sarà arbitrato da Giordani e Priolo di Catania, si disputerà in un palazzetto pieno di tifosi locali.

Commenta su Facebook

commenti