Letojanni, 3-0 alla Lazio e storica promozione in A3! Un sogno atteso 47 anni

Volley LetojanniLa festa del Volley Letojanni a Roma vanificata poche settimane dopo

Il Volley Letojanni può fare festa! Il netto successo conquistato al PalaLuiss di Roma vale una storica promozione in serie A3 per la formazione allenata da Gianpietro Rigano. Un traguardo mai centrato in passato dal piccolo centro della provincia di Messina, che conta meno di 3mila abitanti.

Volley Letojanni

Festa grande anche per il pubblico al seguito

Il match con la SS Lazio è stato letteralmente dominato dagli ospiti, come fotografa il 3-0 conclusivo, che bissa il 3-2 dell’andata, decisamente più sofferto. Decisiva probabilmente la vittoria del primo parziale per 26-24, contro un avversario che all’andata aveva vinto ai vantaggi il primo e il quarto set e si era sempre imposto nei finali in volata anche nel doppio confronto con Ancona. Letojanni aveva conquistato invece l’accesso alla finalissima grazie al successo nel tie-break con i pugliesi di Gioia del Colle, nel primo spareggio interregionale. A differenza di quanto accaduto nella finale di andata, la Savam Costruzioni ha continuato a spingere e non ha dato ai capitolini la possibilità di rientrare in partita.

Volley Letojanni

Letojanni protagonista di una stagione entusiasmante

Il 25-17 e il 25-20 firmato da Chillemi hanno dato il via alla festa, anche per il numeroso pubblico al seguito del team allestito con sapienza dal direttore sportivo Salvatore Soraci. Una promozione meritatissima per Torre e compagni, come dimostrano le 23 vittorie ottenute in 26 gare e la stagione regolare letteralmente dominata davanti alla Raffaele Lamezia. Letojanni aveva conquistato la serie A soltanto una volta, ben 47 anni fa, ma in ambito femminile e non maschile. Cortina e compagni quindi hanno scritto la storia, appena qualche settimana dopo l’Akademia Sant’Anna, che ha riportato Messina in A2 femminile.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.