Il Martina vince 2-1 la semifinale di andata. Alla Jonica non basta Ortiz

JonicaI sostenitori della Jonica presenti a Martina

Il Martina Franca supera col risultato di 2-1 la Jonica al “Tursi” e conquista il primo atto della semifinale di andata dei playoff nazionali: decidono le reti di Teijo e Falconieri. Nel mezzo il pareggio ospite di Giorgetti. La sfida di ritorno si giocherà domenica prossima al Comunale di Santa Teresa di Riva.

Jonica

Le formazioni di Jonica e Martina

I padroni di casa di mister Pizzulli sono partiti molto forte e già dopo sette giri di lancette sono riusciti a sbloccare il risultato con una bella azione corale. Cerutti è stato abile ad aprire per Petitti che, con notevole tempismo, ha servito l’accorrente Teijo che ha battuto l’estremo difensore ospite con grande freddezza per l’1-0. La truppa di mister Campo però non si è demoralizzata più di tanto e col passare dei minuti ha ritrovato fiducia, prima andando in gol al 23′ con Cragnolini ma il direttore di gara ha annullato la rete per fuorigioco, poi trovando la rete del pareggio con Ortiz bravissimo a battere in mischia il portiere di casa Maggi.

Jonica

La Jonica saluta il pubblico al seguito

Nella ripresa i padroni di casa sono partiti subito con grande convinzione e al 12′ si sono guadagnati un calcio di rigore per fallo subìto dallo sgusciante Petitti. Dal dischetto ha calciato Cerutti, ma il portiere ospite Romano è stato davvero straordinario nel respingere la conclusione del numero sette di casa. Nonostante il penalty fallito i padroni di casa hanno continuato ad attaccare e al 20′ sono riusciti a riportarsi in vantaggio con il bomber Falconieri che con un pallonetto ha siglato il definitivo 2-1 per il Martina. Nella parte finale della gara tanti cambi in entrambe le formazioni, con gli ospiti che hanno cercato di reagire allo svantaggio e i padroni di casa che hanno tentato invano la via della terza rete. Al triplice fischio soddisfazione sul volto dei padroni di casa che hanno potuto gioire per la vittoria davanti ai propri tifosi, ma la Jonica può tornare a casa con la consapevolezza che il discorso qualificazione è ancora aperto e al Comunale l’attesa è già rovente.

Jonica

Gragnolini e Aquino in posa con le loro gigantografie (foto Giuseppe Zanghì)

Martina-Jonica 2-1
Marcatori: 7′ pt Teijo (M), 26′ pt Ortiz (J), 20′ st Falconieri (M).
Martina: Maggi, Cappellari, Brescia, Teijo, Aprile, Perrini, Cerutti, Cannito (34’st Mangialardi), Falconieri (39’st Ancora), Delgado (29′ st Ardino), Petitti (46’st Pinto). A disposizione: Cocozza, Giancola, Barrera, Soldano, Gulic. All. Massimo Pizzulli.
Jonica: Romano, Martino, Giorgetti, Tabares, Aquino, Lucero, Cragnolini (41′ st Franco), La Place (45′ st De Clò), Ortiz (25’st Savoca), Micoli, Gallardo. A disposizione: Bartolotta, Echeverria, Branca, Santoro, Lanza, Cicala. All. Michele Campo.
Arbitro: M. Fiorentino di Ercolano.
Note – Ammoniti Cappellari (M), Giorgetti (J), Cragnolini (J), Teijo (M), Aprile (M), Cannito (M), Romano (J). Recupero: 3′ – 6′.

Autori

+ posts