L’emozione di Conticchio: “Impossibile trattenere le lacrime, auguro il meglio al Lecce”

ConticchioAnche Conticchio è stato omaggiato dalla sua ex squadra (foto Michel Caputo)

Idolo della tifoseria pugliese, Alessandro Conticchio, ex centrocampista del Lecce e attualmente collaboratore tecnico di Cristiano Lucarelli al Messina ha ricevuto la standing ovation del Via del Mare, nel giorno del ritorno da avversario. Il diretto interessato ha risposto con gli applausi rivolti al pubblico e dalla commozione prolungata per tutta la durata del match tra salentini e siciliani. Nel dopo-gara sono arrivate anche le dichiarazioni d’amore per la piazza leccese, raccolte da Salentosport.net.

Lecce

Il Lecce era reduce da sette vittorie casalinghe consecutive ma il Messina aveva maggiori motivazioni (foto SalentoSport)

“Conosco benissimo il calore della gente di Lecce – ha affermato il fidato assistente di Lucarelli – ma francamente non mi aspettavo quest’accoglienza. Ovviamente la commozione ha preso il sopravvento, e trattenere le lacrime nel prepartita ma anche a fine gara è francamente stato impossibile. Venire a giocare qui per me, ma anche per Cristiano Lucarelli, non poteva che avere un sapore quantomeno particolare, per non dire incredibile. A Lecce ho giocato cinque anni e ho dato tutto per i colori giallorossi, dunque non posso che essere entusiasta di aver riabbracciato, anche solo per un pomeriggio, lo stadio, i tifosi e tutto questo splendido ambiente che spero possa tornare il prima possibile in categorie che più gli sono consoni”.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti