Il Lecce comanda da solo. Foggia bloccato, sospesa Matera-Juve Stabia

TsonevTsonev del Lecce

Il Lecce è da solo in vetta alla classifica del girone C. I salentini passano a Taranto e guardano adesso tutti dall’alto. Il fantastico gol del bulgaro Tsonev, al 10′, vale la vittoria nel derby pugliese allo “Iacovone”. Dopo l’1-0 i giallorossi falliscono anche la chance per il raddoppio, ma nella ripresa i padroni di casa si vedono negare un gol (incertezza di Gomis sul cross di Potenza), nonostante la palla avesse completamente varcato la linea di porta. Taranto penultimo. Il Foggia viene invece fermato sull’1-1 dalla Casertana, scivolando a -2 dalla prima posizione. Maza, al 10′, illude i rossoneri. Al 51′ il pari di Carlini su rigore. Le espulsioni di Loiacono e Padovan riducono la squadra di Stroppa nel finale addirittura in nove. Sospeso per nebbia il big match Matera-Juve Stabia. Botta e risposta tra Iannini e Capodaglio per l’1-1, poi l’arbitro è costretto a interrompere la sfida, rinviata a data da destinarsi. Infine l’1-1 tra Fidelis Andria e Virtus Francavilla, con l’autorete di Rada al 67′ e il gol su rigore di Cianci proprio al 90′ a determinare il pari.

Taranto

L’undici titolare del Taranto

Risultati 15. giornata: Catania-Vibonese 1-0, Catanzaro-Reggina 1-1, F.Andria-V.Francavilla 1-1, Foggia-Casertana 1-1, Matera-Juve Stabia sospesa per nebbia al 37′ pt. (1-1), Melfi-Monopoli 3-2, Messina-Fondi 1-1, Paganese-Akragas 2-0, Siracusa-Cosenza 1-0, Taranto-Lecce 0-1.

Classifica: Lecce 32 punti; Foggia 30; Juve Stabia 29; Matera 26; Cosenza 23; Virtus Francavilla 22; Fondi 21; Casertana, Fidelis Andria e Monopoli 19; Catania 18; Siracusa e Paganese 17; Messina 15; Melfi, Vibonese e Akragas 14; Reggina 13; Taranto 12; Catanzaro 10. Penalizzazioni: Catania -7; Casertana -2 Fondi e Melfi -1. Matera e Juve Stabia una gara in meno.

Prossimo turno (sabato 3 dicembre): Casertana-Akragas, Cosenza-Catania, Fondi-Fidelis Andria, Juve Stabia-Virtus Francavilla, Lecce-Matera, Melfi-Messina, Monopoli-Taranto, Reggina-Foggia, Siracusa-Catanzaro, Vibonese-Paganese.

Commenta su Facebook

commenti