Le squadre regionali della JSL si tolgono le prime soddisfazioni

Junior Sport LabL'Under 17 della Junior Sport Lab

Le formazioni giovanili della Junior Sport Lab hanno completato il periodo di ambientamento nei campionati regionali di calcio. Under 17 e 15 hanno approcciato la categoria da “matricole”, pagando inevitabilmente lo scotto del noviziato.

Junior Sport Lab

Allenamento della squadra Under 17 neroverde

I più grandi sono riusciti a sbloccarsi all’8^ giornata, vincendo per 2-1 la partita casalinga contro il Valle del Mela. Hanno colto, così, il meritato frutto di una crescita costante, che ha prodotto il risultato tanto atteso. Dopo tre sconfitte iniziali di fila, l’Under 15 si è messa a correre, conquistando quattro successi nelle ultime cinque gare, compreso quello recente in casa della Free Time (3-1).

“Le difficoltà sono state diverse in questo avvio di stagione – ha dichiarato il tecnico dell’Under 17 Claudio Calderonein primis la nuova realtà, dopo aver primeggiato nei provinciali, fatta di promozioni, retrocessioni, playoff e playout. La squadra ha trovato con il trascorrere delle settimane la strada giusta, caratterizzata dall’identità di gioco. L’affermazione ottenuta contro il Valle del Mela ha portato entusiasmo, fiducia e consapevolezza dei nostri mezzi, fondamentali per proseguire il cammino intrapreso”.

Junior Sport Lab

I ragazzi dell’Under 15

Soddisfatto Matteo Aquilia, mister dell’Under 15: “Siamo partiti in sordina, poi ci siamo inquadrati, alzando il livello delle prestazioni. Abbiamo risalito, così, diverse posizioni in classifica. In questa annata, puntiamo a scoprirci gradualmente e, nei prossimi due mesi, potremo fare un punto più preciso sul traguardo da porci. In estate, si è mirato ad una tranquilla salvezza e siamo, quindi, in linea con l’obiettivo”. Nel prossimo turno, l’U17 renderà visita alla Vivi Don Bosco, mentre l’U15 ospiterà il Città di Taormina.

Autori

+ posts