Larga vittoria a Palermo in casa della Stella Basket per il Cus Unime

Il Cus Unime

Il CUS Unime torna da Palermo con una larga vittoria e rinnovata fiducia nei propri mezzi tecnici. Le ragazze allenate da coach Mara Buzzanca superano la Stella Basket Palermo con un rotondo 62-39 che non lascia dubbi sulle differenti qualità emerse in campo. Le cussine, però, hanno solamente il demerito di rilassarsi troppo presto, lasciando, così, alle avversarie la possibilità di provarci ben oltre le aspettative.
La gara sin da subito inizia in discesa per le ospiti, che allungano subito sul +10, per poi, però, essere agguantate a fine quarto sul 15-15. Nel secondo quarto di nuovo avanti le cussine che con un parziale di 21-9 iniziano a creare un primo solco decisivo. Sotto canestro Kramer non ha rivali e la regia di Dominguez è ordinata; gli unici rischi, dunque, sono dettati da momentanei cali di concentrazione, così come dimostrato dalle numerose palle perse dal CUS Unime. Sempre con un largo vantaggio le ospiti dominano anche la terza frazione, per poi concludere la partita con un + 23 inequivocabile. Il prossimo impegno, valevole per la quinta giornata di campioanto, è in programma al PalaNebiolo contro il fanalino di coda Santa Venerina.

Stella Basket Palermo – CUS Unime 39-62
Parziali: 15-15, 24-36, 32-47
Stella Basket Palermo: Lo Bianco 2, Bonnì 15, Ferro, Farna, Di Martino, Cafiso 8, Monastra 3, Marabello, Matera 10, Ventimiglia 1, Bartolotta, Bianco. All. Di Caro
CUS Unime: Kramer 25, Schipani, Scardino 2, Dominguez 12, Grillo 10, Raffaele, Ingrassia 7, Cosenza 2, Cascio 4, Melita. All. Buzzanca
Arbitri: Saeli e Miragliotta

Commenta su Facebook

commenti