Ufficiale il prestito di Manuel Mancini al Messina. Arriva da L’Aquila

Manuel Mancini ha lasciato un grande ricordo a Salerno

L’Aquila Calcio 1927 Srl rende noto di aver raggiunto l’accordo con la società ACR Messina per la cessione a titolo temporaneo delle prestazioni sportive del calciatore Manuel Mancini fino al 30/06/2015″. Con questa nota il club abruzzese ha ufficializzato l’approdo in giallorosso del 31enne centrocampista, che in carriera ha collezionato 47 presenze e 4 reti in B (la gran parte con la maglia del Gallipoli), 77 gettoni e 10 gol in C1 (fra Taranto, Hellas Verona e Salernitana) e 78 gare disputate con 8 marcature in C2. Il suo arrivo segue quello di un altro romano, Amato Ciciretti.

Mancini celebra una rete realizzata contro il Barletta

Mancini celebra una rete realizzata contro il Barletta

Immediata la conferma dalla società dello Stretto: “L’A.C.R. Messina rende noto di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Manuel Mancini. Centrocampista, nato a Roma il 26/08/1983, proviene dall’Aquila Calcio 1927 Srl” si legge nella nota pubblicata sul sito ufficiale del club.

Approdato in estate in Abruzzo con grandissime credenziali, dopo l’avvicendamento in panchina tra Pagliari e Zavettieri è rimasto un po’ ai margini del progetto, collezionando sì 15 presenze, ma soltanto 4 da titolare, e venendo impiegato in posizioni a lui poco congeniali, in un 3-4-3 che non ne valorizzava appieno le caratteristiche.

Manuel Mancini ancora in azione con la maglia granata

Manuel ancora in azione con la maglia granata

Il responsabile dell’area tecnica de L’Aquila Ercole Di Nicola lo ha presentato così alla nostra testata: “Si tratta sicuramente di un grande rinforzo per il Messina. Mancini è una mezzala di centrocampo, che ha tanto estro ed i numeri per cambiare improvvisamente la partita. Può garantire il valore aggiunto anche nel girone C, che pure è molto competitivo. È arrivato a L’Aquila con tante credenziali, ma il cambio di modulo lo ha penalizzato”.

Ha lasciato invece un grande ricordo a Salerno, dove fu protagonista assoluto nell’anno della promozione dalla Seconda alla Prima Divisione, collezionando 31 presenze e siglando 2 reti. In granata agì anche da trequartista e da interno di centrocampo.

Questa nel dettaglio la carriera del secondo acquisto formalizzato dai peloritani nel corso della sessione invernale:

STAGIONE SQUADRA SERIE PRESENZE GOAL
2003-2004 F.C. SUD TIROL-ALTO ADIGE C2 0
2004-2005 F.C. SUD TIROL-ALTO ADIGE C2 20 3
2005-2006 TARANTO F.C. C2 27 3
2006-2007 TARANTO F.C. C1 24 1
2007-2008 TARANTO F.C. C1 14 6
2008-2009 SIENA A 0
2009-2010 GALLIPOLI CALCIO B 38 4
2010-2011 F.C. HELLAS VERONA C1 27 1
2011-2012 F.C. HELLAS VERONA B 9
2012-2013 SALERNITANA 1919 C2 31 2
11/2013 SALERNITANA 1919 C1 12 2
2014-2015 L’AQUILA CALCIO 1927 C 15

Commenta su Facebook

commenti