L’Alma Patti ingaggia il pivot greco Marilena Gerostergiou. Arriva da New York

Alma PattiIl nuovo pivot di Patti Marilena Gerostergiou

La greca Marilena Gerostergiou vestirà la maglia dell’Alma Patti nella stagione 2021-2022. Gerostergiou arriva dagli Stati Uniti, dove ha disputato la stagione 2020-2021 da capitana delle Siena Saints, formazione del College Loudonville di New York. Siena compete nella Maac (Athletic Conference Metro Atlantic), lega affiliata alla Divisione I della Ncaa, che riunisce undici team del college situati tra Connecticut, New Jersey e stato di New York.

Marilena Gerostergiou

Marilena Gerostergiou in azione con Siena Saints

Nata il 4 novembre 1998, alta 185 cm, ha giocato lo scorso anno 26 minuti di media a gara con 4.9 punti di media e oltre il 50 per cento totale al tiro con le Saints. Le statistiche raccontano di una giocatrice da appena 2 falli a partita, almeno 6 rimbalzi di media, una palla recuperata e un assist ad incontro. Sorella d’arte, è più giovane di Christiana Gerostergiou, giocatrice della squadra A1 ateniese delle Dafni Angiou.

Prima dell’arrivo negli States nel 2017, Marilena ha giocato quattro stagioni in Serie A2 con la maglia della Gs Iraklis di Salonicco (sua città natale), dove è entrata stabilmente in quintetto già dalla seconda stagione (2013-2014), a 16 anni non ancora compiuti. Il nuovo pivot dell’Alma Patti ha indossato la maglia della Nazionale Greca U16, U18 e U20.

Alma Patti

Marilena Gerostergiou con le compagne negli Usa

“Gerostergiou è un’atleta di grande valore, un cinque di spessore per questa squadra che ha voluto puntare su atlete poco conosciute, ma che possono dare tantissimo – commenta il presidente di Patti Attilio Scarcella -. Ci darà centimetri, peso e profondità, diventando un punto di forza per il nostro progetto, che quest’anno vuole essere ambizioso”.

“È una giocatrice che mi ha colpito molto perché è giovane, molto fisica e proveniente da un’ottima università come Siena – analizza invece coach Mara Buzzanca -. Dai video ho visto un’atleta dinamica, che rispecchia la mia idea di gioco, utile anche in difesa per aspetti che lo scorso anno ci sono mancati. Credo anche che lei, non avendo mai giocato in Italia, sia una scommessa. Quest’anno non sarà semplice avere subito dei risultati, perché bene o male come l’anno scorso dovremo attendere i miglioramenti della squadra. Però sono convinta che Marilena Gerostergiou sia già la straniera giusta per l’Alma”. Patti inoltre ha già fissato quattro amichevoli che la impegneranno prima dell’inizio del campionato contro la Passalacqua Spedizioni Ragusa e la Rainbow Valverde. Queste le date: 15 e 18 settembre contro la formazione ragusana, 25 settembre e 2 ottobre contro la squadra etnea.

The following two tabs change content below.