L’Alma Patti conferma lo staff tecnico. Scarcella: “Vogliamo ospitare la Coppa”

Alma PattiL'Alma Patti celebra un successo (foto Valeria Orlando)

L’Alma Basket Patti, con a capo il presidente Attilio Scarcella, parte dalle riconferme dello staff tecnico che in questi anni si è contraddistinto per i risultati raggiunti, tra gli altri due semifinali nazionali in A2: il coach Mara Buzzanca, gli assistant coach Laura Perseu e Peppe Costantino, il preparatore fisico Nico GaglioMariana Kramer, responsabile del settore del centro minibasket.

Mara Buzzanca

Mara Buzzanca riconfermato head coach (foto Tumeo)

“Dopo due anni in serie B e soprattutto due anni eccellenti in serie A2, con la maturità e l’esperienza acquisita, la società da me rappresentata credo sia oggi nelle condizioni per affrontare un eccellente campionato di A2 e provare ad aspirare a quello che è il sogno di portare questa squadra in A1, che mi ero prefisso all’inizio”, annuncia Scarcella.

Il presente e il futuro è rappresentato dai giovani. “L’Alma sta diventando una fucina di nuove leve, dove i giovani posso crescere e imparare questo straordinario sport che è il basket, fare gioco di squadra, dentro e fuori dal campo. Il nostro settore giovanile sta lavorando per ritagliarsi il ruolo che merita, con ragazze di tutte le età che possono raggiungere i traguardi che auspichiamo”. 

Alma Patti

Il presidente dell’Alma Patti Attilio Scarcella durante un time-out

Secondo il massimo dirigente è notevole la visibilità per gli sponsor e la città. “L’Alma recita in uno scenario nazionale e chi si è avvicinato a noi nel corso degli anni ha potuto verificare la serietà di questa società e quindi partecipare. Diventare partner o sponsor di questa squadra significa garantirsi una visibilità nazionale importante e far parte di un entourage, un’equipe, un insieme di persone che lavorano con serietà su progetti per raggiungere traguardi di grande livello”. 

Verrà riservata maggiore importanza anche alla comunicazione: “Lo staff negli anni è cresciuto, è migliorato, ci sono professionisti che hanno lavorato e continuano a farlo e la città di Patti, anche sotto questo aspetto, è in grado di dire la propria”. 

Alma Patti Under 17

Giuseppe Costantino è il vice allenatore dell’Alma Patti

Tra gli obiettivi stagionali c’è la prospettiva di poter disputare a Patti la Coppa Italia. “A livello tecnico ho investito in giocatrici di altissimo profilo, di caratura nazionale e internazionale, che possono consegnare alla società e alla città il sogno della A1. Il primo obiettivo di quest’anno è arrivare a gennaio in una posizione da poter disputare la Coppa Italia e di poterla giocare a Patti. Sarebbe un grandissimo successo per la nostra città poter ospitare le migliori otto squadre italiane, sette più la nostra”, conclude Scarcella, che si è quindi lasciato in fretta alle spalle i dubbi sull’iscrizione al prossimo torneo.

Autori

+ posts
The following two tabs change content below.