L’Alias Barcellona U 16 vince il derby con l’Orlandina e raggiunge i quarti di finale regionale

Alias Barcellona U 16

I ragazzi della rappresentativa Under 16 dell’Alias Canditfrucht Barcellona di coach Coppolino hanno superato i pari età dell’Orlandina, guadagnandosi il pass per i quarti di finale regionale under 16 con due giornate d’anticipo rispetto alla fine del girone rosso. Ancora imbattuti e privi di Spanò fermo da 15 giorni per infortunio, i barcellonesi hanno sfoderato una grande prova corale che ha messo al tappeto i paladini di coach Sussi.

Dopo una partenza lanciato, ispirata dal play Saija e da Rao Genovese che si sacrifica in difesa sul temuto Triassi, Barcellona chiude il primo parziale sul 22-14, mantenendo anche nel secondo quarto un vantaggio rassicurante. I barcellonesi con Patanè che fa gli straordinari sotto i tabelloni sopperendo egregiamente all’assenza di Spanò e vanno all’intervallo sul 39-30. Gli orlandini provano una reazione con Ferrarotto e Pintagro, che segnano con continuità dall’arco, ma i padroni di casa non arretano in un passo e mantengono il vantaggio di 9 punti anche alla fine del terzo parziale (59-50).

Alias-Orlandina U 16

Nell’ultimo quarto il palazzetto di Barcellona diverta una bolgia e sul finale di partita i paladini si rifanno sotto, arrivando a -5. Sospinti dal capitano Saija, preciso dalla linea della carità con 4 su 4, i padroni di casa controllano il tentativo di rimonta dei paladini e chiudono sul punteggio di 69-62.

Alias Barcellona: Saija 24, Genovese, Gangemi, Bucca, Rao Genovese 18, Abbriano, Patanè 18, Furnari, Crinò 8, Biondo 1, Li Mura. All: Coppolino

Commenta su Facebook

commenti