L’ala Francesca Chiarella approda all’Alma Basket Patti

Francesca ChiarellaFrancesca Chiarella

Proseguono a ritmo serrato le operazioni di mercato dell’Alma Basket Patti. Il presidente Attilio Scarcella ed il coach Mara Buzzanca, infatti, hanno definito la trattativa con l’ala Francesca Chiarella, classe ’95, proveniente dalla Rainbow Catania.
Francesca Chiarella ha mosso i primi passi nella pallacanestro ad Anagni, sua città natale. Successivamente si è trasferita a Battipaglia per tre anni dove ha finito le giovanili ed ha esordito nel campionato di A2. Nelle ultime cinque stagioni ha giocato con la maglia della Rainbow Catania.
Adesso Francesca Chiarella, che ha sposato il progetto sportivo di coach Mara Buzzanca, comincia una nuova avventura con i colori dell’Alma Basket Patti.

Il coach Mara Buzzanca

“Il motivo che mi ha spinto a scegliere l’Alma – ha commentato l’atleta laziale – è aver capito che la società persegue i miei stessi obiettivi: la voglia di migliorare e puntare in alto. Sono convinta ci siano tutti i presupposti per fare un ottimo lavoro, per questo mi aspetto una stagione intensa che spero porterà a toglierci qualche soddisfazione. Personalmente sono carica per questa nuova avventura e darò il massimo partendo dal primo giorno di allenamento. È una grande opportunità e voglio sfruttarla al massimo”.

La dirigenza dell’Alma Basket Patti non nasconde la voglia di puntare alla promozione in serie A2 e per questo la società pattese sta lavorando per allestire un roster che possa affrontare con grinta e determinazione il prossimo campionato di Serie B.

Il presidente Attilio Scarcella si sta impegnando in prima persona sul mercato per acquistare quelle giocatrici esperte scelte da coach Mara Buzzanca che possano dare il loro contributo e lavorare al fianco delle più giovani nel duplice obiettivo di far crescere le atlete di casa e portare quel peso specifico in più in campo nelle partite importanti. La società è ancora sul mercato e nelle prossime settimane dovrebbe chiudere altri importanti contratti per consegnare al coach Mara Buzzanca un roster competitivo e ben assortito.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti