Con la visita all’Istituto Talassografico avviato il ciclo di appuntamenti “Tesori della Falce”

ZDA NetworkLo striscione di ZDA Network

Lo scorso 22 ottobre il Network ZDA Messina – Zona d’Arte Zona Falcata,  insieme alle associazioni Fare Verde Messina, Atreju – La Compagnia degli Studenti, ed al Movimento Vento dello Stretto,  ha avviato  un nuovo ciclo di visite guidate, volto a favorire la riscoperta dei “Tesori della Falce”, ossia della bellezze culturali, monumentali ed architettoniche che caratterizzano la Zona Falcata.

ZDA Network

Il folto numero di partecipanti

Il primo appuntamento del ciclo “I Tesori della Falce” è stato dedicato alla visita dell’Istituto Talassografico di Messina, centro di eccellenza scientifica, ubicato proprio nella parte più suggestiva della Falce. L’organizzazione della visita è stata possibile grazie alla preziosa disponibilità della Direzione dell’Istituto Talassografico, e, dopo l’introduzione del Dott. Filippo Azzaro, Ricercatore dell’Istituto, la visita è stata magistralmente condotta dallo storico Franz Riccobono e dalla guida turistica Sergio Longo. Notevole è stata la risposta della cittadinanza con più di cento messinesi partecipanti.  Lo scopo del network è di sensibilizzare la cittadinanza messinese nei confronti della “Zona Falcata”, al fine di essere “restituita” alla città come risorsa ed occasione di sviluppo economico, e turistico.

Commenta su Facebook

commenti