La Real Tirrenia adesso fa sul serio: ecco Mormino, Dell’Oro e Amico

Ferdinando Dell'OroFerdinando Dell'Oro della Real Tirrenia

Vacanze finite anche per il  Real Tirrenia. Una giornata di sole cocente ha battezzato la prima giornata di avvicinamento al campionato di Eccellenza per la squadra cara al presidente Paolo Sciotto, che ha iniziato a lavorare al “Comunale” di Gualtieri, terreno che sarà sede della preparazione. La prima seduta di allenamento ha visto presenti un folto numero di atleti: tanti hanno ratificato l’accordo, altri lo faranno in questi giorni, mentre alcuni sono in prova.

Santi Mangano

Primo approccio leggero, utile a riacquistare il contatto col terreno di gioco dopo i test medici. Mister Bitto ed il suo staff terranno sotto torchio tutti per capire quali elementi possano servire al suo progetto tecnico-tattico, che ha come obiettivo la permanenza nella categoria. La società, comunque, è presente cercando di accontentare al meglio le esigenze del tecnico e in quest’ottica aumentano le certezze con la ratifica dell’accordo con Gaetano Mormino, esperto centrocampista che può orchestrare anche al centro della difesa e che ha disputato l’ultima stagione prima a Capo d’Orlando (Folgore) e poi a Merì.

In ottica juniores, invece, due colpi importanti sono rappresentati da Ferdinando Dell’Oro e Pio Amico. Entrambi classe ’99, ma con esperienze di rilievo: il milazzese, esterno d’attacco, è stato l’ultimo anno all’Igea dopo le apparizioni col Milazzo, mentre il difensore è stato un pezzo forte del Tonnarella in Promozione. Due elementi che innalzano il tasso tecnico degli under. Ma sono in canna ancora qualche conferma e oltre cinque nuovi arrivi. In settimana il quadro sarà maggiormente delineato e verrà stilato anche un primo calendario delle amichevoli.

 

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com