La Svincolati Milazzo supera l’ostacolo Castanea Messina e aggancia la vetta

Svincolati MilazzoLa panchina della Svincolati Milazzo (foto Giuseppe De Paoli)

La Svincolati Milazzo supera il Castanea Basket con ventuno punti di scarto finale e apre positivamente il girone di ritorno del campionato di Serie C Gold. Un successo che permette ai ragazzi di coach Trimboli di agganciare in vetta alla classifica la Siaz Piazza Armerina, in considerazione del turno di riposo osservato dalla prima della classe, e di staccare di due lunghezze la Fortitudo Messina sconfitta a Reggio Calabria.

Svincolati Milazzo

Manfrè attacca il canestro (foto Giuseppe De Paoli)

Avvio di gara a rilento per entrambe le formazioni, imprecisione sotto canestro da ambo le parti e per 2’40 non c’è alcuna realizzazione. La Svincolati si accende: Manfrè va a segno ripetutamente e un canestro di Tarolis dalla media vale il 9-1 a metà frazione. Gli ospiti provano a replicare ma due bombe consecutive ancora di Manfrè lanciano Milazzo sul +13 a 4′ dalla prima sirena. Il duo ospite Banin-Denafs prova a scuotere i messinesi e così al termine del primo periodo il punteggio è sul 17-9.

In avvio del secondo quarto gli ospiti accorciano sul -5, ma Popadic all’esordio interno e Bolletta si ergono a protagonisti e così la Svincolati scappa ancora in doppia cifra, 22-12 dopo 1’30. Castanea non demorde, i mamertini tirano un po’ il fiato e dopo il festival delle triple, con Sindoni e Popadic da una parte e Banin dall’altra, la formazione guidata da coach Baldaro agguanta momentaneamente la parità a 3′ dal riposo lungo (31-31). Milazzo però non ci sta e trascinata da Sindoni e Manfrè allunga nuovamente e chiude il secondo periodo sul +5 con il tabellone che riporta il punteggio sul 41-36.

Svincolati Milazzo

La Svincolati Milazzo durante un time-out (foto Giuseppe De Paoli)

Terza frazione con i padroni di casa che si portano sul +9 a metà quarto, Denafs si carica la squadra sulle spalle e prova a tenere in partita i suoi. Sono, però, ancora i milazzesi con una buona intensità e ottima circolazione palla ad allungare ancora ed a chiudere il penultimo quarto sul +14 (64-50). Ultimi dieci minuti con la Svincolati in totale controllo della gara. Il Castanea non riesce a scuotersi e così i biancoblu ipotecano la vittoria volando sul +23 a 5′ esatti dalla sirena finale. Giochi ormai chiusi e allo scadere del tempo il punteggio finale recita 90-69 per la compagine di coach Trimboli. Divario eccessivo per quanto visto nel primo tempo ma la qualità dell’organico di casa e le maggiori rotazioni hanno consentito ai locali di operare un break di 49-33 nei secondi venti minuti, risultato poi determinante.

Svincolati Milazzo – Castanea Basket 90-69
Parziali: 17-9, 41-36, 64-50.
Svincolati Milazzo: Salvatico 5, Patanè, Barbera 4, Popadic 18, Tarolis 11, Bolletta 13, Mihajlovic, Marcetic, Sindoni 12, Busco 8, Manfrè 19. All. Trimboli.
Castanea Basket: Banin 18, Trupia 5, Burkus, Chakir 11, Hofsteteris 6, Squillaci n.e., Janic 4, Ponzù, Denafs 22. All. Baldaro.
Arbitri: Tartamella – Palazzolo.

Autori

+ posts