La Studentesca Licata avvolta dai dubbi in vista dell’esordio a Spadafora

Studentesca Licata

Tra poche ore scatterà la nuova stagione per la Studentesca Licata in quel di Spadafora per l’anticipo dellla seconda giornata del massimo campionato regionale ma rimangono ancora molto dubbi circa la partecipazione della compagiine agrigentina al prossimo torneo di serie C silver di basket maschile, conquistata al termine dei play-off nella stagione precedente. La squadra ha iniziato ad allenarsi ma fino a pochi giorni fa non risultava essersi perfezionato alcun tesseramento con i nuovi giocatori. Tecnicamente l’esordio dei gialloblu in campionato sarebbe dovuto avvenire la scorsa domenica al PalaFragapane ma la società ha comunicato alla Federazione la necessità di ottenere uno spostamento che è stato prontamente accordato. Il debutto della Studentesca è stato pertanto procrastinato di una settimana e avverrà venerdì 2 ottobre in casa della Piero Lepro Spadafora. Alla base del ritardo nell’inizio del campionato, c’è il voler capire da parte della società licatese se la Studentesca Licata è gradita o meno alle proprie latitudini. Alla base ci sono anche motivazioni legate alla gestione del palazzetto dello sport, impianto comunale ma che ormai da diversi anni viene gestito da Studentesca Licata e Guidotto che vi giocano le proprie gare casalinghe. Sono finora andati a vuoto i tentativi di incontro tra la dirigenza della Studentesca e l’amministrazione comunale. Ad oggi, gli unici dati certi sono che la squadra ha iniziato ad allenarsi agli ordini di coach Ettore Castorina, che l’organico è pressoché completo ma che è stato chiesto ed ottenuto il rinvio della prima giornata di campionato. Intanto il calendario bussa alle porte con la prima gara esterna dell’anno.

Spadafora-Licata

Locandina Spadafora-Licata

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com