La Sicilia della messinese Scionti s’aggiudica lo spareggio con la Calabria e vola al Trofeo delle Regioni

La rappresentativa della Calabria

La rappresentativa della Calabria

La Sicilia ha vinto lo spareggio contro la rappresentativa della Calabria valevole per l’ammissione al Torneo delle Regioni 2013/2014 con il netto risultato di 38-70.
Tanta gente ha riempito le tribune del PalaBotteghelle di Reggio Calabria, sede della sfida ad eliminazione diretta. Partita in equilibrio almeno per i primi quindici minuti di gioco. Per la Sicilia un inizio a rilento, la rappresentativa giallorossa sembra quasi contratta nella sua prima gara ufficiale. Al sesto minuto è necessario una sospensione per riorganizzare i giochi d’attacco e soprattutto il comparto difensivo. A metà secondo quarto l’inerzia della partita cambia. La Sicilia diventa più incisiva in fase offensiva, sfruttando il gioco di squadra e il tiro dall’arco dei tre punti (le triple alla fine saranno 6/10), ma soprattutto aumentando la concentrazione in fase difensiva. Una gestione ordinata del coach ragusano Gianni Recupido farà il resto, con le siciliane che dilagheranno 38 a 70. Tra le ragazze dell’Isola in spolvero anche la giovanissima Anisia Scionti che milita nella Rescifina Messina, autrice di 4 punti.
Il dirigente Aleo dichiara a fine partita: “Il risultato odierno premia il lavoro dello staff e l’impegno di tutte le atlete coinvolte in questi sei mesi di progetto, così come previsto dal protocollo del CTF Azzurrina, che ci ha tenuti impegnati quasi ogni domenica. Mi preme ringraziare il Comitato calabro e la rappresentativa per l’accoglienza ricevuta, per il bellissimo omaggio floreale consegnato alle nostre atlete e soprattutto per il terzo tempo, passato insieme senza distinzione tra vinti e vincitori. E’ stata una vera festa dello sport”.

Rappresentativa Calabria-Rappresentativa Sicilia 38-70
Parziali: 14-16; 19-33; 30-58
Calabria: Mammone 2, Manglaviti 1, Montilla, Nucera 3, Perna 9, Marino, Codispoti 6, Santopolo 2, Pellicanò 2, Rizzica 7, Gagliardi 2. All. Federica Sbrissa. Assistenti Guadagnuolo e Scaramuzzino.
Sicilia: Gandolfo 2, Ricciardi 5, Verona 15, Scionti 4, Magrì 3, Vella 17, Vivirito, Baglieri 7, Greco 7, Caruso 5, Patanè 4, Rimi 1. Uscita per falli Greco. All. Gianni Recupido. Assistente Mazzara
Arbitri: Politi (Calabria) e Miceli (Sicilia)

Un'azione del match del PalaBotteghelle

Un’azione del match del PalaBotteghelle (foto ReggioaCanestro)

Commenta su Facebook

commenti

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com