La Rescifina under 13 in grande evidenza nel girone di qualificazione

Un time out della Rescifina

Ottimo momento di forma per la Rescifina under 13 che ottiene una vittoria importante con il punteggio di 66-27 contro un Giarre apparso non all’altezza della gara. Il coach peloritano Lilia Malaya per l’occasione schiera in campo il suo starting five con Irene Sorge, Fabiana Codagnone, Marta D’andrea, Giada Capri ed il capitano Anna Rescifina. Il match si apre con un parziale di 6-0 per la compagine messinese, firmati da Anna Rescifina. Ottimo il gioco di squadra organizzato da coach Malaya ed eseguito alla perfezione da tutte le ragazze, consentendo quindi di mettere a segno canestro dopo canestro e così, allargano di più il divario tra le due squadre. Ottima la prova di tutte le atlete che hanno dimostrato grinta e voglia di vincere, in particolare Anna Rescifina, con i suoi 21 punti, si afferma come top scorer della gara accompagnata da una forte e decisa Rossana Denaro. In aggiunta al bagaglio Rescifina, arriva un’altra soddisfazione.
La Rescifina Messina non si è fermata qui perchè nel secondo turno di qualificazione ha centrato ben altri tre successi consecutivi con San Matteo, Alma Patti e lo stesso Giarre ed adesso dista solo due partite dall’ottenimento della certezza della qualificazione alla fase successiva, potendo vantare in classifica quattro punti di margine sull’immediata inseguitrice, il San Matteo. Nell’altro girone (Ct/Sr) è invece la Fortitudo Ragusa ad aver dominato fin qui la scena con l’intento di difendere la prima posizione.
Da segnalare inoltre che la capitana Anna Rescifina è stata convocata per giocare in un prestigioso torneo, il Fabbri, in maglia azzurrina insieme a tutte le migliori atlete siciliane di annata 2002-2003. La giovane cestista peloritana ha potuto così prendere parte ad un’esperienza senza dubbio di grande valore, trovandosi ad affrontare squadre ben attrezzate e corazzate provenienti da tutte le regioni di Italia, e che l’ha sicuramente arricchita da tutti i punti di vista, come atleta e come persona.

The following two tabs change content below.

Commenta su Facebook

commenti