La Polisportiva Nino Romano supera al tie-break il Mondo Giovane

Polisportiva Nino RomanoLa Polisportiva Nino Romano

Nella terza giornata del campionato di Serie C femminile, la Polisportiva Nino Romano supera al tie-break il Mondo Giovane (20-25; 29-31; 26-24; 25-14; 15-7 i punteggi dei set). Eppure per le ragazze di mister Maccotta la gara è sembrata subito in salita visto che le atlete di mister Allegra si sono portate avanti sul 2-0. Poi il ritorno delle mamertine ha portato la partita al tie-break, in cui capitan Marzo e compagne hanno avuto la meglio.

Polisportiva Nino Romano

Capitan Tiziana Marzo (Pol. Nino Romano)

Nel primo set i primi dieci punti sono distribuiti punto a punto, con le ospiti capaci dell’allungo a metà frazione con quei cinque-sei punti che di fatto verranno mantenuti sino al termine, nonostante i tentativi di riavvicinamento delle mamertine (20-25). La seconda frazione si presenta a fasi alterne con le due squadre in equilibrio. Poi si assiste al vantaggio del Mondo Giovane per 16-11. La Polisportiva Nino Romano rientra e mette la testa avanti in pianta stabile nella seconda metà del set e vi resta sino al 23-21. Attacco vincente di Nella De Francesco e una invasione a muro delle locali porta alla parità a 23. Il gioco procede punto a punto con la Nino Romano che non sfrutta una palla set conquistata da un pallonetto della Brigandì (25 a 24). Si va ad oltranza con il Mondo Giovane caparbio nel raggiungere il doppio punto che gli consente di chiudere il set (29-31). Il terzo parte con il Mondo Giovane avanti (3-6). Sul 4-7 un attacco vincente della Caruso e un attacco dal centro messo in rete da Giulia Ardiri portano Allegra al time out. Sul 7 a 9 break locale di quattro punti consecutivi per il sorpasso, il primo operato nel corso del terzo parziale (11-9).

Polisportiva Nino Romano

L’esultanza a fine gara della Polisportiva Nino Romano

Il gioco prosegue con molti errori in attacco nella fase centrale, ma è la difesa il marchio di fabbrica delle ospiti con Currò (libero) che prende tutto e con questo punto di forza le ospiti rimettono la testa avanti (12-14). Ancora parità a 15, poi nuovo break di 3 a 0 della Nino Romano (18-15). La formazione di Maccotta resta avanti di 3 (20-17). Il Mondo Giovane rialza la testa e prima aggancia le avversarie con le combinazioni dal centro a 20 e poi si porta avanti di 2 punti (21-23) e 22-24. Il finale è della Nino Romano che sfruttando gli errori di mira delle ragazze di Allegra mette le mani sul parziale (26-24). Tutto riaperto con il quarto set che parte con la Polisportiva Nino Romano a fronte bassa capace di raggiungere pure il gap di +12 (23-11). Il time-out di mister Allegra purtroppo non da i frutti sperati e la squadra di casa raggiunge la parità. E’ dunque il tie-break a decidere la vincente fra le due compagini e le padrone di casa si portano subito avanti (5-2 e poi 8-3). Ardiri e compagne cercano una reazione, ma le locali chiudono set e match a proprio vantaggio (15-7). Con questa vittoria le mamertine si collocano in testa alla classifica del campionato di serie C a braccetto con il Life Electronics Volley Giarre, mentre il Mondo Giovane rimane a due punti, alla seconda sconfitta al tie-break consecutiva. Nel prossimo turno la Polisportiva Romano farà visita all’Antura Barcellona 95′, mentre il Mondo Giovane ospiterà La Saracena Volley.

Il tabellino della gara:

Polisportiva Nino Romano – Mondo Giovane 3-2 (20-25; 29-31; 26-24; 25-14; 15-7)

Polisportiva Nino Romano: Maccotta, Vallefuoco, Guardo, Caruso, Passalacqua, Brigandì, Marzo, Musicò, De Luca, Frucella l1, Natalini l2, Napoli. All. Maccotta.

Mondo Giovane: De Grazia, Ardiri, Bruzzese,Girone, Raccuia, Romeo, Sicari, Conti, De Francesco A., De Francesco I., Russo l1, Antonuccio l2, Currò. All. Allegra.

Arbitri: Grasso e Tudisco.

 

 

 

 

Commenta su Facebook

commenti